A ILIP uno degli Oscar Macfrut 2010

Nuovo riconoscimento dell’importanza della sostenibilità ambientale nel settore degli imballaggi per alimenti. Questa è una delle indicazioni che provengono dalla rassegna Macfrut appena conclusasi a Cesena. A sottolinearlo è un premio assegnato alla azienda bolognese ILIP per un suo prodotto di recente lancio: l’imballaggio biodegradabile al 100%. ILPA divisione ILIP, azienda di Bazzano (provincia di Bologna), ha infatti ricevuto l’Oscar Macfrut 2010 nella categoria "Packaging e materiali da imballaggio" - vedi anche precedente articolo.

Il riconoscimento è stato consegnato dal Sindaco di Cesena Paolo Lucchi a Riccardo Pianesani, legale rappresentante di ILIP, in occasione di una serata di gala svoltasi la scorsa settimana al "Teatro Verdi" di Cesena nell’ambito di Macfrut, fiera internazionale dell’ortofrutta giunta quest’anno alla sua ventisettesima edizione.


Il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi, consegna il premio a Riccardo Pianesani della divisione ILIP di ILPA

Il premio, attribuito a ILIP, leader nel settore dei prodotti plastici termoformati, riguarda una vaschetta in PLA (polilattide) realizzata in collaborazione con Valfrutta per le pere Abate. Grazie alla materia prima vegetale, è completamente biodegradabile e compostabile.

La vaschetta di Ilip in polilattide ha riscosso l’interesse non solo dei giurati di Cesena ma anche dei consumatori, che già da qualche tempo hanno iniziato a trovare e ad acquistare le pere in queste confezioni nei punti di vendita della moderna distribuzione. La motivazione dell’assegnazione dell’Oscar a ILIP riguarda la forma adattabile della vaschetta alle pere, ovvero la ricerca nella forma e nei materiali di soluzioni in grado di portare sul mercato prodotti al giusto grado di maturazione e con l’idonea protezione dei frutti contenuti.

Inoltre, per produttori e distributori, questo tipo di packaging rappresenta una soluzione concreta per aggiungere valore alla filiera, specialmente per la frutta di prima qualità.


La vaschetta premiata in esposizione presso lo stand ILIP a Macfrut 2010. (Foto: FreshPlaza).

"L’Oscar ricevuto al Macfrut 2010 è un risultato estremamente lusinghiero – ha commentato Riccardo Pianesani, legale rappresentante di ILIP – che premia e riconosce gli investimenti della nostra azienda nel settore della ricerca, a favore della sostenibilità ambientale. L'imballaggio in PLA può inoltre contribuire a valorizzare prodotti ortofrutticoli di qualità, senza peraltro generare un appesantimento del bilancio ambientale".

Le molecole di cui è composto il PLA, un polimero biodegradabile e compostabile al 100% ricavato da materie prime di origine esclusivamente vegetale, garantiscono eccellenti proprietà chimico fisiche. Tra queste trasparenza, alta resistenza e contemporaneamente, alta traspirabilità al vapore acqueo, tutte caratteristiche che offrono un’alternativa di imballaggio per l’ortofrutta, dalla prima alla quarta gamma. Il PLA, inoltre, può essere smaltito facilmente nei processi di compostaggio industriale.

Contatti:
Riccardo Pianesani
Tel.: +39 051 6715411
ILIP
Via Castelfranco 52
40053 Bazzano (BO)
Tel.: +39 051 6715533
Fax: +39 051 6715530
E-mail: info@ilip.it
Sito web

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto