Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Si prevedono oltre 75.000 professionisti provenienti da 130 paesi

Manca una settimana a Fruit Logistica: cosa c'e' di nuovo quest'anno?

Migliaia di persone si stanno preparando per il loro viaggio a Berlino, dove, dal 6 all'8 febbraio, avrà luogo l'edizione 2019 di Fruit Logistica. Organizzare l'evento richiede molto tempo ed è giunto il momento di vedere cosa dovremo aspettarci dalla principale fiera ortofrutticola dell'anno.

Oltre 3.000 espositori provenienti da 90 Paesi di tutto il mondo ritornano a Fruit Logistica anno dopo anno. Madlen Miserius, senior product manager di Fruit Logistica, ha affermato che accanto ai "soliti", i visitatori troveranno anche volti nuovi e freschi.

"Anche se siamo estremamente orgogliosi di avere così tanti espositori fidelizzati e di lunga data, siamo lieti di dare il benvenuto ai nuovi espositori. L'Armenia, ad esempio, partecipa per la prima volta con un padiglione nazionale. Inoltre, sono previste nuove interessanti funzionalità per visitatori ed espositori. In Hall 9 non abbiamo solo aggiunto un nuovo spazio espositivo con un proprio ingresso, ma anche rafforzato ulteriormente il segmento Machinery & Technology, che negli ultimi anni ha guadagnato una continua importanza. La Hall 9 sarà anche il luogo del nostro primo Start-up Day che si terrà venerdì 8 febbraio 2019 (cfr. FreshPlaza del 25/01/2019)".

"Con l'evento Start-up Day abbiamo creato una piattaforma unica e orientata al futuro del settore, stimolando il cambiamento innovativo lungo tutta la catena del valore. Fruit Logistica è il salone leader mondiale del commercio ortofrutticolo ed è il luogo perfetto per farlo, in quanto proprio sotto questo unico tetto si riuniscono i più importanti referenti del settore", ha riferito Miserius. "La Hall 9, venerdì si trasformerà in un hub di networking per start-up e aziende consolidate nell'intero settore ortofrutticolo".

Secondo Miserius, oltre 75.000 professionisti del settore provenienti da oltre 130 nazioni visiteranno Fruit Logistica 2019. "I nostri visitatori specializzati sono i decision maker di alto livello di tutto il mondo. Tre visitatori professionali su quattro hanno una posizione dirigenziale nelle loro aziende. L'85% è coinvolto negli acquisti e nel processo decisionale all'interno della propria azienda. Pertanto speriamo per i nostri clienti in un numero record di accordi commerciali".

Anche se sembra esserci più competizione per una fiera come Fruit Logistica, questa non è necessariamente una brutta cosa: "La concorrenza mantiene innovativi noi e gli altri e ci aiuta a essere ancora più creativi. Fruit Logistica è l'evento leader del settore ed è diventato un rituale molto importante per i principali attori nel mondo dell'ortofrutta. Le aziende che rappresentano l'intera catena del valore si incontrano a Berlino: dalle sementi al rivenditore, ma il punto focale è il produttore, il commerciante e l'acquirente", ha spiegato Miserius.

"Gli elementi chiave del successo sono davvero semplici, stiamo facendo in modo di offrire le migliori opportunità di business, la migliore innovazione e le migliori informazioni al mondo del commercio ortofrutticolo, in modo che le aziende vengano qui a fare affari, a lanciare i loro prodotti e a imparare di più sul settore".

Nel padiglione olandese, sempre più fornitori di serre hanno fatto il loro ingresso. Miserius non vuole scegliere tra un focus su commercianti o produzione. "Riteniamo che entrambi siano collegati tra loro e ci aspettiamo una crescita sia per i commercianti che per i produttori. Siamo convinti che la serricoltura e il settore delle tecnologie per l'ambiente protetto siano pieni di energia innovativa. Ecco perché presentiamo il tema nel Future Lab e nel Fresh produce Forum. La tecnologia olandese ha fissato lo standard internazionale per l'orticoltura da oltre un secolo. Le nuove tecnologie, come i LED e i robot, sono in rapido sviluppo".

Per Miserius, l'imminente vendita al dettaglio online è un settore interessante da tenere d'occhio. "I decision maker degli acquisti di ortofrutta per rivenditori online sono diventati un partner essenziale per produttori, esportatori, importatori e distributori mondiali presenti a Fruit Logistica. Le informazioni svolgono un ruolo altrettanto importante per i partecipanti a Fruit Logistica". Il Fruit Logistica Trend Report 2018 ha riferito sull'aumento della vendita al dettaglio online e le implicazioni sui profitti dei negozi fisici. Il rapporto esplora l'impatto che il commercio online potrebbe avere se la sua quota di mercato aumentasse significativamente nel settore ortofrutticolo. Quest'anno, il Fruit Logistica Trend Report 2019 analizza il ruolo dell'ortofrutta nel commercio al dettaglio di alimentari. La sezione Surprises in Store offre nuove informazioni su come una serie di fattori influenzino la domanda dei consumatori.

Fruit Logistica è sempre stata un palcoscenico in cui menti brillanti condividono la loro visione, esperienza e competenza. Questi relatori sono una parte fondamentale dell'evento, secondo Miserius: "Conoscenza e competenza costituiscono le migliori basi per una solida pianificazione aziendale e decisioni sane in un mondo sempre più complesso. Consiglio vivamente l'ampio programma di Fruit Logistica dal 6 all'8 febbraio a tutti coloro che sono interessati alle soluzioni innovative e alle tendenze attuali".

Una panoramica dettagliata del programma è disponibile alla voce Eventi sul sito web del Fruit Logistica. "Vorrei segnalarvi un evento in particolare, visto che sarà presentato in anteprima a Fruit Logistica: The Global Women's Network che si terrà l'8 febbraio dalle 10 alle 11:30 nella Hall 6.3. Tre donne appassionate del settore, Viviane Schappo, Monica Bratuti e Julie Escobar, hanno raccolto oltre 25 anni di esperienza per creare il primo evento di rete per le donne dell'ortofrutta. Tra le protagoniste: l'italiana Linda Carobbi, la statunitense Jenny Du ed Ebby Loo dalla Malesia".

Per maggiori informazioni:
Susanne Tschenisch - Global PR Manager 
Fruit Logistica
Tel: +49 (0)30-3038 2295
Email: tschenisch@messe-berlin.de
Web: www.fruitlogistica.de/it


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto