Superfrutta dall'Amazzonia: açai', guarana' e cupuaçu

Tra la frutta tropicale proveniente dall'Amazzonia, si annovera l’açaí, in cui è stata riconosciuta la concentrazione di antiossidanti più elevata (vedi precedente articolo). Contiene infatti antocianine, che conferiscono a queste bacche il loro colore rosso intenso; inoltre, sono buone fonti di vitamine e proteine.

Ma anche il guaraná – cui spesso si mescola l’açaí nelle preparazioni tipo sorbetto – è un prezioso prodotto tropicale dall'elevato potere energetico; lo si trova come ingrediente in bevande o in barrette di cereali o ridotto in polvere, da aggiungere ad altre preparazioni (vedi precedente articolo).

Infine, il cupuaçu (nella foto) può considerarsi forse l’ultima moda in fatto di alimentazione esotica. Il suo sapore è agrodolce ma ricorda il cacao, è ricco di proteine e vitamine e potenti antiossidanti e si utilizza pure nell’industria cosmetica in prodotti come creme, balsami e oli.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto