Il Pakistan è il quarto maggiore produttore di mango al mondo, dopo Cina, India e Brasile, ed esporta in diversi paesi i frutti di migliore qualità, guadagnando così una grande quantità di valuta estera. I principali importatori di mango pachistani sono i Paesi del Golfo, il Medio Oriente e i Paesi europei.

Secondo alcuni esperti pakistani, il paese ha la capacità di aumentare l'esportazione di mango fino a 500.000 tonnellate all'anno, dalle 125.000 tonnellate circa attuali. Una situazione più stabile di ordine pubblico sarebbe tuttavia di vitale importanza per migliorare l'esportazione dei prodotti agricoli, nonché gli investimenti esteri nel paese.

Utile sarebbe anche l'istituzione di un centro comune di esportazione nelle principali città che producono mango, tra cui Mirpurkhas, Rahimyar Khan, Hyderabad, Nawabshah, Multan, Lahore e Karachi. Soluzioni simili sono già operative nelle grandi città indiane come Mumbai, Nuova Delhi, Madras e Calcutta, dove tutte le strutture per l'esportazione sono riunite in un unico centro.