Il commento di Mikaël Vandewiele (Gamma-Wopla)

Cassette e pallet da un processo di upcycling

Gamma-Wopla ha esposto per la prima volta quest'anno a Fruit Logistica con la sua ultima gamma di cassette pieghevoli e impilabili per il settore ortofrutticolo. Per Mikaël Vandewiele, manager di Gamma-Wopla, la sostenibilità è una priorità per la sua società e i suoi prodotti.

Mikaël Vandewiele (a destra) nel suo stand all'ultimo Fruit Logistica

Alcuni dei benefici delle cassette Smart Flow si possono già notare sulla raccolta di frutta e verdura. "Le casse possono essere impilate l'una su l'altra e questo le rende facili da riempire. Inoltre, al momento è difficile trovare manodopera per la raccolta e un processo semplificato può rapidamente diventare un vantaggio, per un produttore".

"Lavoriamo a soluzioni individuali per i nostri clienti e ogni imballo può essere personalizzato per soddisfare requisiti o prodotti specifici, dalle dimensioni della maniglia al colore".

Il trasporto a rendere delle casse riutilizzabili rappresenta spesso un fattore negativo per la salvaguardia ambientale, in quanto le cassette vuote impegnano molto spazio quando vengono riportate indietro. "Siccome le nostre sono facili da accatastare una volta vuote, lo spazio che occupano risulta essere solo la metà e questo rende il trasporto molto più efficiente, dal momento che fa risparmiare spazio e alla fine anche risorse".

Molte aziende usano ancora cartoni per trasportare i prodotti freschi, ma Mikaël Vandewiele vorrebbe che ciò cambiasse in futuro. "Siamo un'attività familiare piccola e flessibile. La sostenibilità e la protezione dell'ambiente sono due fattori molto importanti per noi, ma non vogliamo nemmeno che i nostri clienti siano economicamente svantaggiati. Il trasporto di merci in cartoni potrebbe sembrare più vantaggioso, a una prima analisi, ma sul lungo termine vale la pena passare al nostro sistema, sia in termini di sostenibilità che in termini di prezzo".

Vanderwiele ha escogitato un'altra strategia per utilizzare le risorse il più a lungo possibile. Secondo lui: "Le cassette sono una merce e sicuramente possono rompersi. Noi riacquistiamo quelle danneggiate dai nostri clienti, riciclando poi questi materiali. La materia prima può essere usata per la produzione di nuove cassette o pallet riutilizzabili. Mio fratello Gregory Vanderwiele, di Smart Flow, si occupa della produzione di questi pallet, perciò tutto resta sotto lo stesso tetto".

Per la produzione di cassette e pallet, le società ricevono 250 ton di materiale riciclato alla settimana, oltre a quello proveniente dall'industria automobilistica. 

Per maggiori informazioni:
Gamma-Wopla SA 
Web: www.gamma-wopla.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto