Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Gruppo Mazzoni: tanti modi per dire fragola

Il gruppo Mazzoni è attivo nella filiera della fragola da oltre 40 anni, operando nei settori della innovazione varietale, del vivaismo, della commercializzazione di frutta fresca e surgelata.

"Vivai Mazzoni produce oltre 100 milioni di piante di fragola l'anno – dichiara Michelangelo Leis, direttore aziendale - con una gamma di varietà e di tipologie di pianta capaci di soddisfare tutte le sfaccettature che compongono il mondo produttivo della fragola. Il grado di specializzazione vivaistica di Mazzoni consente di ottenere piante adatte a una clientela eterogenea, specifiche per le diverse condizioni climatiche e tecniche produttive, dalla coltura tradizionale in pieno campo alla coltivazione fuori suolo in serre riscaldate e illuminate. La disponibilità di una così ampia gamma di prodotti costituisce uno dei nostri punti di forza che ci ha consentito di divenire un'azienda primaria nel panorama vivaistico Europeo."



"Il secondo elemento di successo, ma non meno importante – sottolinea Leis - è dato dall'innovazione varietale che conduciamo presso il CIV-Consorzio Italiano Vivaisti, di cui Vivai Mazzoni è uno dei soci fondatori." La fragola Clery, varietà ottenuta dal CIV, è la cultivar precoce principalmente coltivata in tutta l'Europa continentale e che, da alcuni anni, è stata introdotta anche in Canada e nel nord-est degli Stati Uniti.

L'introduzione recente di Kamila, Rania e Nabila ha consentito a Vivai Mazzoni di aumentare le proprie quote di mercato nell'area del Mediterraneo. Queste varietà riescono a combinare alti livelli qualitativi (con valori zuccherini che raggiungono punte di 10 gradi Brix), unitamente a una grande tolleranza alle malattie: le piante possono essere infatti coltivate senza l'uso di fumiganti pericolosi per l'uomo e per l'ambiente e, quindi, acquisire maggior gradimento da parte dei consumatori e della GDO.



"Mazzoni svolge anche una intensa campagna di commercializzazione di fragole fresche: le produzioni si estendono su tutto il territorio italiano, al nord e al centro sud, in aziende agricole di proprietà e di produttori soci - continua Sergio Trevisan, direttore commerciale divisione Frutta fresca – anche se negli ultimi dieci anni i maggiori investimenti si sono concentrati in due aree geografiche specifiche: la provincia di Verona e la provincia di Salerno."

Le varietà di punta nell'area meridionale della penisola sono Rania e Camarosa, mentre al nord prevalgono le varietà Antea e Joly.

"Da alcuni anni - aggiunge Trevisan - in collaborazione con i Vivai Mazzoni stiamo sperimentando nuove varietà per dare risposte positive soprattutto alla distribuzione organizzata che chiede sapore, shelf-life e colore."

Il perseguimento degli obiettivi commerciali di Mazzoni non trascura però la tutela delle aziende agricole. Ecco perché, sottolinea il direttore commerciale, sono state abbandonate alcune varietà a bassa resa produttiva per ettaro che, sebbene richieste dal mercato, non consentivano la giusta remunerazione per il produttore.

L'inizio della stagione fragolicola nella provincia di Salerno è cominciata a fine gennaio, in anticipo di circa due settimane in base allo storico, con quantitativi modesti. Gli impianti in generale si presentano in ottime condizioni, dovute essenzialmente a condizioni climatiche favorevoli: "Per le prossime settimane siamo fiduciosi di poter disporre di volumi significativi di fragole di ottima qualità. La campagna commerciale, che si svolge per l'80% attraverso la Grande distribuzione organizzata italiana ed estera, copre il periodo da fine gennaio a metà giugno."



"Ben più lunga invece la campagna commerciale per il prodotto surgelato, disponibile tutto l'anno – continuano Nicola Borgatti e Carlo Trevisan, responsabili commerciali della Mazzoni Surgelati - Un lavoro e una professionalità che ci contraddistingue per organizzazione di produzione, in Italia e all'estero, e per i molteplici canali di vendita, industriale e Horeca, ai quali rispondiamo con un portafoglio di oltre 20 referenze: fragole IQF con e senza picciolo, calibrate, biologiche, cubettate in varie dimensioni, purea surgelata - anche in vaschette monodose da 1 kg - e ognuno di questi declinato nelle diverse varietà, in base alle produzioni che svolgiamo presso le fabbriche di surgelazione."



La nuova centrale logistica di Tresigallo, in provincia di Ferrara, alimentata da un impianto fotovoltaico e dotata di una capacità di stoccaggio superiore ai 6.000 pallet, consente alla Mazzoni di servire in modo tempestivo e affidabile le principali industrie di trasformazione italiane.

Contatti:
Mazzoni Group

Silvia Carpio
Assistente di direzione
Via del Mare, 4
44039 Tresigallo (FE)
Tel.: (+39) 0533 605242
Email: silvia.carpio@conscico.com
Web: www.mazzonigroup.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto