Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Gli esportatori israeliani di agrumi alla ricerca di una nicchia di mercato

Una stagione in ritardo nell'emisfero meridionale e il conseguente eccesso di pompelmo rosso sul mercato europeo ha portato a prezzi bassi per gli esportatori di agrumi. Per gli israeliani, che in genere realizzano una parte significativa del loro guadagno nelle poche settimane che intercorrono tra la fine della stagione sudafricana e l'inizio della stagione turca, questa non è stata una buona annata.


Oron Ziv della Befresh Europe.

Per Oron Ziv, dell'azienda Befresh, tale situazione evidenzia la necessità, per gli esportatori israeliani, di ritagliarsi una nicchia redditizia in mezzo da una forte concorrenza a livello mondiale.

Agrumeto nella Valle d'Israele

Difficoltà per i produttori di pompelmi e arance

"Il vantaggio di cui ha goduto Israele in passato era costituito dal divario tra la stagione sudafricana e quella turca", ha dichiarato Ziv. "Ma una produzione ritardata in Sudafrica ha significato l'arrivo di molta frutta sul mercato, così i nostri coltivatori si sono ritrovati ad inviare i loro frutti su un mercato già molto rigido".

Questo è già il terzo anno consecutivo in cui i produttori di pompelmo rosso in Israele non hanno ottenuto i rendimenti che speravano, tanto che molti coltivatori stanno riconsiderando tale produzione per optare eventualmente per un prodotto più redditizio. Ziv ha spiegato che la ricerca di nicchie di mercato remunerative, sia che provengano dall'introduzione di nuove varietà o da un approccio al mercato ben calendarizzato, è essenziale per la sopravvivenza del settore.

Negli impianti di confezionamento gli agrumi vengono lavati, incerati, calibrati, etichettati e imballati.

"Devi trovare qualcosa che ti distingua da tutti gli altri", sottolinea Ziv. "I produttori israeliani di arance, ad esempio, hanno scoperto che non potevano competere con i coltivatori egiziani e con quelli di altri luoghi dove il costo del lavoro e dell'acqua sono inferiori; così ora in Israele ci sono pochissimi produttori di arance".


Fasi del confezionamento agrumi.

Un caso di successo: il clementine Orr
Ziv indica nella facilità di sbucciare gli agrumi la chiave del successo, come accade con la varietà Orr di clementine. "La varietà Orr ha una certa concorrenza da parte della Nadorcott, ma molti consumatori preferiscono il gusto e la qualità della Orr. I consumatori europei, in generale, scelgono le varietà di agrumi più facili da pelare; inoltre, la qualità della Orr la rende preferita anche tra i coltivatori." Ziv ha osservato che attualmente la domanda supera l'offerta, sichhé i prezzi delle Orr rimangono di circa il 50% più alti delle altre clementine tipiche; ancora più importante, per gli agrumicoltori israeliani, è il fatto che attualmente sono gli unici a coltivare questa varietà.

"L'Orr è uno dei prodotti migliori che Israele possa offrire in questo momento", ha dichiarato Ziv. "Ci vuole molto tempo per sviluppare una nuova varietà e costruirne un mercato, servono circa 15 anni, ma al momento le prospettive per la Orr sono molto buone."


Il direttore dell'impianto di confezionamento insieme a Oron Ziv.

Il mercato del pomelo
Quest'anno i coltivatori di pomelo rosso hanno trovato una buona finestra di vendita, grazie a una flessione delle esportazioni cinesi. Mentre in Israele la maggior parte dei coltivatori di pomelo si è spostata verso altre colture quando, cinque anni fa, giunse sul mercato un'inondazione di frutta cinese a buon mercato, all'inizio di questa stagione gli esportatori cinesi hanno avuto problemi con i residui chimici sulla loro frutta.

Questo ha significato che, a settembre 2013, i produttori israeliani che hanno perseverato con il pomelo rosso sono stati in grado di raccogliere buoni prezzi. Anche i coltivatori della varietà Sweetie, simile alla Orr, hanno goduto di una buona stagione, grazie alla loro posizione nel mercato come unici fornitori della varietà.


Oron Ziv

Befresh
L'azienda Befresh, che si rifornisce di agrumi in una regione nota per la sua produzione agrumicola e di avocado, lavora a stretto contatto con i produttori al fine di garantire prodotti di qualità per i propri clienti. Con questi rapporti, Ziv crede che la Befresh possa espandere la propria portata al di là dei mercati europei e russi, dove attualmente spedisce la maggior parte della sua frutta.

"Il mercato asiatico è molto interessante, anche se ci sono molte barriere da scavalcare per riuscire ad entrarvi", ha dichiarato Ziv. "Ma indipendentemente dal dove esportiamo, lavoriamo a stretto contatto con i produttori per commercializzare il loro raccolto e ottenere la maggiore redditività possibile".

Contatti:
Oron Ziv
BeFresh Europe
Tel: +972 52 325 2464
Email: oron@befreshcorp.com
Web: www.befreshcorp.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto