Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: come prevenire il crollo dei prezzi sul mercato delle clementine?

Gli attuali livelli di domanda nel settore delle clementine riflettono un notevole calo nel consumo di agrumi rispetto alla scorsa stagione. E' possibile spiegare questa tendenza con le temperature insolitamente alte di inizio autunno, registrate anche durante la seconda settimana di novembre. I prezzi, di conseguenza, risultano ancora relativamente bassi.



"Stiamo affrontando una campagna veramente difficile, con scarsa richiesta e problemi di calibro dei frutti. Molti esportatori che hanno acquistato i mandarini Satsuma o le varietà precoci di clementine come Marisol, Clemenrubí, Primasol o Pri23, hanno registrato grandi perdite perché le dimensioni dei frutti non soddisfacevano gli standard commerciali richiesti," spiega David López, responsabile commerciale della società Citricos Asunción López S.L.

In aggiunta, il caldo ha alterato il processo di maturazione delle diverse varietà di clementine e i produttori temono che si andrà a creare un'eccessiva concentrazione di offerta, una volta arrivato il clima freddo.

Data la stagnazione del mercato, David López consiglia di evitare di raccogliere e immagazzinare inutilmente grandi quantitativi di agrumi nelle celle, in modo che i frutti risultino più freschi possibile quando si deciderà di procedere con le spedizioni, riuscendo così a prevenire reclami e cali di prezzo.

"Molti esportatori hanno stipato eccessivamente i loro magazzini e, dopo essersi imbattuti in una richiesta limitata e in alcune problematiche registrate al momento della vendita, hanno reagito abbassando le quotazioni, cosa che sta danneggiando tutti - afferma David - Se la domanda corrente è bassa, dobbiamo cercare di inviare i frutti di qualità migliore."

"Sebbene la stagione sia cominciata in leggero ritardo, le nostre Clemenules vengono già esportate con il colore e i parametri di qualità giusti, principalmente verso i mercati dell'Europa dell'Est."

Sono previste temperature in notevole calo a partire dal 15 novembre, cosa che dovrebbe, a sua volta, far ripartire le vendite.

Per maggiori informazioni:
David López: +34 627542499
Antonio López: +34 669478121
CITRICOS ASUNCION LOPEZ S.L.U
La Barraca de Aguas Vivas
Valencia - Spagna
Tel.: +34 962589146
Fax:+34 962588806
Email: info@citricosfrial.com
Web: www.citricosfrial.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto