Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Conclusa ad Antalya la sesta edizione del corso breve europeo sugli ortofrutticoli di IV gamma

Più di 120 partecipanti e 15 esperti provenienti da 28 Paesi si sono incontrati ad Antalya (Turchia) per uno dei più importanti eventi formativi dedicati alla filiera di IV gamma. Dopo 3 giorni di interventi, il corso si è concluso con una sessione collegiale in cui si è discusso delle necessità future sia degli enti di ricerca sia delle imprese impegnate nel settore e con la consegna degli attestati di partecipazione. .

Gli organizzatori del corso, il Prof. Mustafa Erkan (Università di Akdeniz, Turkey) ed il Prof. Giancarlo Colelli (Università di Foggia, Italy) hanno detto: "Anche quest’anno il corso ha avuto successo sia in termini di numero di partecipanti sia per la qualità delle informazioni emerse durante gli interventi".


Cliccca qui per un ingrandimento della foto.

Questo format itinerante permette di divulgare e disseminare le innovazioni più recenti del settore di IV gamma raggiungendo ogni anno un audience sempre più eterogeneo. Dopo la prima edizione svoltasi nel 2007 a Bari (Italia), le successive si sono svolte in Spagna prima a Cordoba e poi ad Almeria, la quarta si è svolta di nuovo in Italia a Mesagne e la quinta si è svolta a Berlino (Germania). Dal 2007 ad oggi sono stati coinvolti più di 600 operatori di settore fra produttori, trasformatori, ricercatori e studenti.

Il professor Colelli, Coordinatore del progetto di ricerca Quafety finanziato dalla Commissione Europea nell’ambito del 7° programma quadro, ha detto: "Sono particolarmente soddisfatto poiché quest'ultima edizione svoltasi ad Antalya è servita anche come iniziativa di divulgazione del progetto Quafety, poiché durante il corso sono stati presentati dai partner del progetto 20 poster con i risultati più recenti raggiunti."

"L'industria di IV gamma è poco conosciuta in Turchia, mentre in Europa e negli USA rappresenta un segmento ortofrutticolo economicamente importante ed in continua crescita - ha commentato il coordinatore locale del corso, Prof. Dr. Mustafa Erkan - Essenzialmente, in Turchia l'idea di lavorare frutta ed ortaggi freschi per ottenere un prodotto lavato, confezionato, pronto al consumo, è ancora all'inizio. Le insalate confezionate, l'esempio più rappresentativo del settore, iniziano ad essere presenti nei banchi frigo dei supermercati. Questo corso offrirà la possibilità di far conoscere i prodotti di IV gamma e di sensibilizzare il consumatore turco verso questi prodotti."

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto