Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nuova linea Multi-frutta di OMIP, Boema e FME

"Acquistando una soluzione se ne ottengono diverse"

"Se vi state chiedendo se sia possibile togliere il torsolo, denocciolare, affettare e pelare più frutti in un'unica linea, abbiamo la risposta per voi", sostengono le italiane OMIP e Boema e la polacca FME Food Machinery Europe.

La collaborazione tra le tre aziende è iniziata circa 5 anni fa. "Offriamo una soluzione completa end-to-end che consente di utilizzare macchine all'avanguardia dedicate a detorsolare, denocciolare e tagliare diversi frutti, ad esempio drupacee e pomacee, e poi pelarli utilizzando il vapore ad alta pressione".

"La linea è adatta a grandi produttori che diversificano la gamma offerta nel corso dell'anno. Finora è stata testata in diversi Paesi del mondo e i clienti sono molto soddisfatti di questa soluzione: rispetto a una pelatura meccanica o chimica, quella a vapore garantisce un 20% in più di rendimento", aggiungono le tre aziende.

Inoltre, questo sistema è economicamente vantaggioso perché consente di ottenere la massima resa possibile e la migliore qualità di prodotto ottenibile, eliminando al contempo il problema dello smaltimento delle acque, in quanto esclude l'uso di prodotti chimici, come l'idrossido di sodio.

"Per saperne di più, e far parte di coloro che scelgono il meglio, venite a trovarci a Berlino".

La OMIP nasce nel 1971 e si rivolge a tutte le aziende conserviere che hanno il bisogno di avere un prodotto sempre affidabile, costruito con materiali di qualità e di grande robustezza e il cui costo di produzione, così come quello della manodopera, sia ridotto al minimo. Per questo motivo, è impegnata nella progettazione e costruzione di macchinari caratterizzati dalla semplicità di funzionamento, dalla versatilità e dall’abbattimento dei costi.

Boema è stata fondata nel 1979 e, nel corso degli anni, si è affermata come azienda leader nella progettazione e produzione di macchine e impianti per l'industria alimentare. Ha la sua sede centrale e la produzione principale in Italia, ma pure diverse filiali commerciali in Polonia, Serbia, Ucraina, Russia e Cina. 

La FME Food Machinery Europe ha iniziato la sua attività nel 1998. All'inizio del 2007, l'azienda è stata trasferita nel villaggio di Wyżne, nel sud-est della Polonia, dove è stato costruito un nuovo impianto di produzione. Attualmente, la sua attività principale è la produzione di macchinari utilizzati nella lavorazione degli alimenti e nella produzione di bevande. Oltre a questo, FME offre anche servizi di installazione di macchinari e attrezzature e servizi di riparazione e revisione. 

O.M.I.P., Boema e FME esporranno a Fruit Logistica 2023 (Berlino, 8-10 febbraio): Hall 1.1, Stand A-32.

Per maggiori informazioni:
www.omip.net
www.boema.com
www.fme-europe.pl/index_eng.php


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto