Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

I visitatori della fiera hanno votato per l'innovazione della olandese Rijk Zwaan

Il peperone Tatayoyo vince il Fruit Logistica Innovation Award 2023

Il vincitore del Innovation Award di quest'anno è un peperone dell'azienda olandese di breeding orticolo Rijk Zwaan, commercializzato con il marchio Tatayoyo. Tale ortaggio ha un sapore deciso e forte che deriva dai peperoni selvatici. Le sue dimensioni sono medie, a metà tra un peperone quadrato e uno snack, è ideale per essere consumato durante una pausa.

"Siamo molto soddisfatti di aver vinto per la terza volta il FRUIT LOGISTICA Innovation Award. Fin dall'inizio il nostro obiettivo con Tatayoyo è stato quello di creare un peperone non solo dolce, ma anche saporito e aromatico", afferma Heleen van Rijn-Wassenaar, specialista marketing & business development di Rijk Zwaan.


(Foto: Messe Berlin GmbH)

"Dieci anni fa abbiamo iniziato a fare una selezione varietale dei peperoni fino a quando il sapore, il colore e le dimensioni non hanno soddisfatto le nostre aspettative. Ora abbiamo un prodotto che convince anche i consumatori", aggiunge la coltivatrice Bianca van Haperen.

Il suo sapore ha colpito i visitatori di Fruit Logistica, che per due giorni hanno potuto votare la loro scelta, per il più ambito premio internazionale del settore ortofrutticolo. Con oltre un quarto dei voti, il peperone Tatayoyo ha vinto il primo posto del Fruit Logistica Innovation Award (FLIA).

Anche la medaglia d'argento è andato ai Paesi Bassi. Il concept IDEAL Melons di Sygenta Seeds si è aggiudicato il secondo posto. Il concept, con il suo indicatore di raccolta, è un'innovazione in attesa di brevetto che segnala ogni fase del processo di maturazione di un melone, ovvero indica quando può essere raccolto, spedito, conservato a scaffale e consumato.

La spagnola Anecoop è stata molto soddisfatta del terzo posto. I visitatori hanno votato il Brocomole ¿Y si? de Bouquet dell'azienda al terzo posto. Questo prodotto innovativo è un nuovo tipo di salsa per gli amanti del guacamole. L'aggiunta di broccoli al guacamole riduce l'impronta di carbonio di oltre il 50%, poiché la coltivazione dei broccoli richiede meno acqua. Il brocomole è composto al 97% da broccoli freschi e avocado e contiene fibre, vitamina C e potassio.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto