Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Una nuova stagione per Pink Lady, con un bel potenziale di raccolta

E' terminata nei frutteti italiani, francesi e spagnoli la raccolta di Pink Lady®, la mela dal cuore rosa. Nonostante l'autunno molto mite, l'associazione Pink Lady Europa prevede una eccellente qualità con un potenziale di circa 190.000 tonnellate di prodotto in questa stagione. L'arrivo delle prime mele in negozio si accompagna ancora una volta alla messa in campo di innovazioni tecniche e di marketing in grado di mantenere le performance di marca attese.

Un volume leggermente in flessione per via delle condizioni climatiche
Nonostante una primavera che ha visto diversi episodi di gelo, un'estate record in termini di caldo e un autunno arrivato con fatica, Pink Lady Europe prevede un potenziale in qualità Pink Lady e PinKids® pari a circa 190.000 tonnellate, che rappresenta un aumento dell'8% rispetto alla scorsa stagione, su un volume di mele europeo stabile.

La priorità della marca si concentra sulla qualità, che come sempre mantiene il proprio impegno a selezionare rigorosamente le migliori mele secondo il disciplinare condiviso da tutti i membri della filiera. I calibri si annunciano equilibrati, così come il tenore zuccherino, che si conferma in grado di mantenere la promessa di un piacere di gusto rinnovato.

Il momento della raccolta, appuntamento chiave della stagione, è stato ampiamente condiviso con i consumatori: oltre 1.200 persone, aderenti all'operazione "Adotta un Albero", hanno potuto scoprire i nostri frutteti e avere uno scambio con i nostri produttori. 12 frutteti in Francia, Italia e Spagna hanno infatti aperto le loro porte e accolto un totale di 650 consumatori (adulti, studenti e bambini), curiosi di scoprire cosa rende questa mela così unica.

Nuovo raccolto, nuovi progetti
Pink Lady Europa accompagna questa nuova stagione con diverse operazioni volte a sedurre e fidelizzare i consumatori:

- un piano media che consente di raggiungere oltre 350 milioni di contatti attraverso lo spot "Pink Lady cosa farà per te oggi?" trasmesso in TV in 10 paesi e online in 3. Una campagna tabellare, incentrata sulla promozione degli impegni della marca, diffusa sulla stampa in 6 paesi ed un supporto digitale per la sponsorizzazione di prossimi contenuti;

- delle attività ispirazionali multicanale come Pink Chefs, dedicato alla cucina che tornerà a gennaio sul tema Fast Good, ricette veloci e sane con Pink Lady e le 3 operazioni previste nei momenti focus della campagna: San Valentino, Adotta un Albero e Bee Pink nella prossima primavera;

- le 3 nuove shopper disponibili in pack in 2 milioni confezioni da 2kg durante tutta la stagione, ancora più belle grazie al design realizzato da Martin Sati, autore dei packaging del brand, alla creazione della talentuosa artista spagnola Carlota Pereiro e alla versione floreale di Ludovilk Myers;

- la gamma dedicata ai bambini, con PinKids®, che continua a raccogliere successi e che per il secondo anno sarà associata in 9 paesi alla fortunata licenza I Minions. Più di 1 milione di confezioni dedicate saranno disponibili in negozio a partire dal mese di dicembre, e un gioco a premi è organizzato dal 5 dicembre 2022 al 23 marzo 2023!

Una filiera impegnata
Pink Lady prosegue lo sviluppo della politica RSI lanciando 3 grandi progetti in questa stagione:

1. Le attività sperimentali sulla biodiversità
Dopo un primo anno di audit, il lavoro di sperimentazione prosegue in frutteto con particolare riferimento alla cincia, un ausiliare che permette di lottare naturalmente contro la carpocapsa, il progetto è sviluppato in collaborazione con la Lega di Protezione per gli Uccelli francese, membro della BirdLife internazionale, nonché attraverso il censimento delle infrastrutture agro ecologiche create dagli agricoltori.

2. L'accompagnamento dei produttori verso il "Frutteto del Futuro"
Quest'inverno sono stati piantati 10 appezzamenti in Europa. L'obiettivo: testare e valutare nuove modalità di conduzione del frutteto Pink Lady. Parallelamente è in fase di studio anche uno strumento di supporto decisionale per l'ottimizzazione della gestione dell'acqua con la creazione di un indicatore di controllo dell'irrigazione basato sull'evapotraspirazione

3. Obiettivo zero emissioni sulla produzione agricola al 2030
Nel 2023 saranno noti i risultati del progetto PEREN (performance environnementale de la pomme /performance ambientali della mela) nell'ambito di Green GO: lavori che hanno come obiettivo l'identificazione e la valutazione di percorsi per migliorare le performance ambientali della mela, lungo tutto il ciclo nella filiera: dalla piantagione dell'albero all'arrivo del frutto sulle tavole dei consumatori. Grazie all'analisi del ciclo di vita saranno valutate le possibilità di miglioramento sul piano tecnico, economico e ambientale. I risultati saranno presentati al SIVAL di Angers il 18 gennaio 2023.

Una nuova stagione ricca di sfide per Pink Lady Europa che vuole confermare il proprio dinamismo, il proprio impegno e la vicinanza sempre più stretta con i consumatori.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto