Del 66 per cento

Negli ultimi dodici anni il Marocco ha aumentato la produzione di datteri

In Marocco, la produzione di datteri è aumentata del 66% nella stagione 2020/21 rispetto a quella 2008/09, raggiungendo un totale di 149mila tonnellate.

Secondo quanto comunicato dal ministero dell'agricoltura, la superficie destinata alle palme da dattero è aumentata del 26% negli ultimi dodici anni:  è passata da 50.000 ettari del 2008/09 a 63.000 ettari del 2020/21. A spiegarlo la stessa fonte, che ha aggiunto che il Paese ha attualmente 6 milioni di questi alberi a livello nazionale.

Fonte: atalayar.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto