Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il colosso Agrintesa, valutati i parametri, ha stabilito l'inizio per il 25 ottobre

Kiwi verde, al via la raccolta in Emilia Romagna

“Dopo vari monitoraggi avvenuti nel corso delle ultime settimane, che hanno analizzato sostanza secca, Brix e durezza, si è stabilito che in Emilia Romagna e nell’areale del nord i soci potranno avviare la raccolta del prodotto da martedì 25 ottobre. La raccolta durerà circa 10-15 giorni”. Lo afferma Cristian Moretti, direttore di Agrintesa, la cooperativa con base a Faenza che annovera soci in diverse zone d’Italia.

“Prevediamo una produzione - continua Moretti - di circa 28mila tonnellate di kiwi a polpa verde. Invece, per il giallo, varietà Sungold e Jintao, sono circa 15mila tonnellate. Il rosso Dong Hong si attesta sulle 300 tonnellate. Il biologico rappresenta circa il 10% del totale”.

Principale areale produttivo è la Romagna, a cui si aggiunge l’area di Latina, seconda per importanza, e le aree minori di Veneto, Calabria e Puglia. Agrintesa rappresenta una quota superiore al 10% della produzione nazionale prevista per il 2022.

Continua Moretti: “Sulla nostra base sociale romagnola prevediamo un incremento produttivo nell’ordine del 35-40% rispetto agli ultimi due anni che avevano però registrato una produzione estremamente ridotta, a causa delle gelate”.

L’obiettivo di raccogliere il prodotto solo al raggiungimento dei corretti parametri qualitativi, senza forzare sulle raccolte anticipate, è da sempre un dogma per Agrintesa. "Intendiamo immettere sul mercato un prodotto qualitativamente idoneo, che non deluda i consumatori e abbia una buona e lunga conservazione che si protragga sino a tutto il mese di maggio".

Conclude il direttore: "Dopo due anni dove i risultati di liquidazione ai produttori si sono attestati su prezzi molto buoni, traguardando i massimi storici per via del ridotto livello produttivo nazionale, ci attendiamo una stagione più ordinaria dove sarà determinante il livello qualitativo del prodotto e la capacità di gestirlo in struttura e sul mercato durante tutta la stagione. Per questo, sin dalla fase di raccolta e, a seguire, in tutte le altre, siamo fortemente impegnati nel difendere il prodotto e conseguire la migliore valorizzazione possibile dei kiwi dei nostri soci”.

Per maggiori informazioni:
Agrintesa 
Via G. Galilei, 15
Faenza (RA)
+39 0546 619111
direzione@agrintesa.com 
www.agrintesa.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto