Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Graziano Defilippis (Polar Fruit Europe): "I nostri clienti europei ci chiedono sempre più volumi delle varietà Crunchy One e Sweeta"

"Nel segmento premium, il consumo di uva da tavola bianca senza semi aumenta ogni giorno"

Il settore dell'uva da tavola bianca senza semi mostra un trend sempre più evidente. "Il mercato si divide in due segmenti ben distinti: il segmento premium, con varietà gustose e una shelf life più lunga, il cui consumo cresce ogni giorno, e tutte le altre varietà senza semi, che quest'anno stanno subendo il dominio delle varietà speciali che stanno ottenendo sempre più quote di mercato, rispetto a quelle tradizionali", afferma Graziano Defilippis della Polar Fruit Europe.

"E ci sono anche due differenti velocità di commercializzazione: mentre i consumatori acquistano i cestini da 500 grammi di uva da tavola tradizionale più lentamente rispetto allo scorso anno, quelle premium, come le nostre Crunchy One e Sweeta, si vendono molto velocemente. E l'aumento del numero di ordinativi dai nostri clienti europei, ovvero Aldi, Mercadona, Nufri e Grupo LG in Spagna, Omelro in Portogallo, Coop Norte e SOK in Scandinavia, Banagrumes a Parigi, Coop Italia in Italia ed Edeka in Germania, lo conferma".

Quest'anno, Polar Fruit prevede di commercializzare in Europa 5.000 tonnellate delle sue uve da tavola Blanc Seedless, di cui 4.200 tonnellate prodotte dalle spagnole Moyca e Prieto, più 1.800 tonnellate coltivate in Italia da OP Giuliano. "Polar Fruit Europe ha stretto una partnership con importanti produttori di diversi Paesi, centralizzando la vendita di tutte le nostre uve da tavola Blanc senza semi in un unico ufficio vendita, a Barcellona. Questa è la grande forza di una varietà come la nostra: oltre ad essere una varietà molto apprezzata e di alta qualità, è supportata da una grande infrastruttura commerciale che ci consente di batterci per ottenere prezzi più alti e la massima qualità per i consumatori finali che acquistano le nostre uve da tavola, e questo si traduce in profitti più elevati per i nostri coltivatori".

"Oltre alle produzioni di uva da tavola Blanc Seedless dei nostri coltivatori in Perù e Cile, forniamo in Europa programmi della durata fino a 8 mesi con la stessa varietà (Sweeta e CrunchyOne) e con la stessa qualità, un risultato che solo la Polar Fruit riesce a raggiungere".


Graziano Defilippis e Daniela Avendaño.

Le vendite di uva da tavola con semi stanno toccando i minimi storici
Il settore dell'uva da tavola ha subito negli ultimi tempi grandi cambiamenti, in quanto la forte crescita dell'offerta globale e le nuove genetiche hanno portato a nuove dinamiche della domanda e a un mercato sempre più competitivo.

"Se, invece di mettersi in competizione, esportatori e produttori di medie e piccole dimensioni non inizieranno a lavorare insieme sotto forma di cooperative o organizzazioni, molte aziende chiuderanno", afferma Graziano. "Ad esempio, il consumo di uva da tavola con semi è in calo. Ci sono molte varietà, tra le altre le Italia e Dona Maria, che stanno registrando condizioni di mercato molto difficili, con vendite scese ai minimi storici, mentre i costi sono aumentati del 20-30%".

I coltivatori sono quelli che ci perdono di più in questo scenario, secondo Graziano, poiché i supermercati hanno aumentato i loro prezzi, nel migliore dei casi, solo del 5%.

"Alla Polar, l'unità è la nostra grande forza. Abbiamo raggiunto ciò che nessun altro ha realizzato nel settore dell'uva da tavola: riunire sotto lo stesso marchio e nello stesso ufficio commerciale molti dei maggiori produttori di uva da tavola di Italia e Spagna. Grazie a questo, siamo in grado di garantire la fornitura di uva da tavola di alta qualità, e la crescente domanda del mercato ci sta dando ragione. Il più importante feedback che riceviamo è la vendita del nostro prodotto e le richieste da parte dei nostri clienti di sempre più volumi delle nostre varietà Crunchy One e Sweeta".

Per maggiori informazioni:
Graziano Defilippis
Polar Fruit Europa
Av. Ports D’Europa, 100, Pl. 2, Desp 11
08040 Barcellona, Spagna
+34 600 957 146
gdefilippis@polarfruit.es
www.polarfreshgroup.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto