BelOrta

"La qualità delle mele Kanzi belghe ha beneficiato di un'estate calda"

La scorsa settimana, presso BelOrta, è iniziata la nuova stagione delle mele Kanzi belghe, con la vendita del primo lotto. "Il raccolto di quest'anno sembra eccellente", esordisce Laurent de Smedt. "Le mele Kanzi amano le estati calde con tanto sole, quindi la loro qualità è decisamente superiore quest'anno. Hanno una bella colorazione e sono un po' più grandi dell'anno scorso".

A differenza di altre varietà, le Kanzi non hanno avuto grandi problemi con il caldo e la siccità recenti. "Sono più resistenti al caldo rispetto, ad esempio, alle Jonagold. Inoltre, molti frutteti hanno reti antigrandine, quindi ci aspettiamo un volume ancora maggiore rispetto agli anni precedenti". In Belgio, circa 20 coltivatori coltivano questa mela club su circa 120 ettari. "Quest'anno ammontano a circa 4.000 tonnellate, che, dopo la selezione, supereranno le quantità dell'anno scorso. Va bene perché l'anno scorso abbiamo dovuto terminare leggermente prima", afferma Laurent.

Questa fornitura continuerà ad aumentare costantemente nei prossimi anni e i meli Kanzi vengono piantati sempre più spesso. "Questa espansione è dovuta soprattutto alla continua crescita annuale della domanda. Le mele Kanzi stanno diventando sempre più popolari. Ciò significa che, per evitare significative carenze del mercato, l’offerta dovrà stare al passo con questa domanda in crescita. Abbiamo anche alcuni frutteti che ora hanno 18 anni e, quindi, hanno bisogno di essere rinnovati".

Questa nuova varietà di mele, un ibrido naturale Gala e Braeburn, è stata scoperta 30 anni fa in Belgio. "La Braeburn fornisce la croccantezza e la freschezza, la Gala dà il colore e un sapore dolce. Solo le migliori mele di questa nuova varietà possono essere commercializzate come Kanzi", spiega De Smedt.

"Nel 2004, c'è stato il primo raccolto commerciale, dopo il quale le mele Kanzi sono cresciute fino a diventare il secondo marchio di mele più importante del mondo". La Kanzi è una mela club: una varietà brevettata che solo coltivatori selezionati possono produrre e che solo un numero limitato di cooperative può commercializzare.

'Yes, you Kanzi'
La campagna 'Yes, you Kanzi' è stata lanciata per informare che queste mele sono ora nuovamente disponibili in abbondanza. La campagna ha lo scopo di aiutare le persone a superare il calo di energia quotidiano. "Le mele Kanzi forniscono l'energia di cui hai bisogno per ricaricarti completamente e sfruttare al meglio la giornata. Questo autunno, Kanzi lancia la piattaforma 'Yes, you Kanzi', dove le persone possono condividere suggerimenti e trucchi per trovare l'energia per andare avanti. Ogni giorno verranno scelti i vincitori ", conclude Laurent.

Per maggiori informazioni:
Laurent De Smedt
BelOrta
120 Mechelsesteenweg
2860, Sint-Katelijne-Waver, Belgio
Tel: +32 (0) 126 70 260
Email: laurent.desmedt@belorta.be
Web: www.belorta.be


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto