Ellen Sebrechts, Sebrechts Groenten en Fruit:

"Ormai tutti vogliono avere una gamma completa di prodotti per tutto l'anno"

"Il clima determina le nostre vendite di frutta", afferma Ellen Sebrechts dell'omonima azienda belga. "Marzo, aprile e maggio sono la vera alta stagione, quando i prezzi sono ottimi. Nelle ultime settimane, si è sentito che si avvicinavano le vacanze. Ma, poiché il tempo è molto bello, l'ultima settimana è stata ancora frenetica".

"Le persone andranno di più in vacanza, dopo la pandemia. Quindi, dovremo aspettare e vedere come andranno le vacanze estive", afferma Ellen. Attualmente c'è un grande cambiamento sul mercato delle ciliegie, secondo Ellen. "Marzo e aprile sono i mesi in cui tutti vogliono le fragole, ma ora sta diventando un po' più difficile, perché l'offerta si è dimezzata e i prezzi sono saliti alle stelle. I nostri clienti che venivano per le fragole, ora scelgono le ciliegie".

Ellen dice che una delle ragioni principali di questo cambiamento è il fatto che quasi tutte le ciliegie sono di buona qualità. "Avevamo già ciliegie spagnole e francesi di ottima qualità. Ora abbiamo aggiunto le ciliegie belghe, per le quali non ci possiamo lamentare", aggiunge Ellen. Tuttavia, la grande offerta di frutta di alta qualità influisce sui prezzi. "C'è un’abbondante fornitura sul mercato proveniente da tre origini, quindi i prezzi stanno scendendo rapidamente. In una guerra dei prezzi come questa, i consumatori belgi opteranno sempre per la qualità migliore. In Belgio, la qualità ha ancora la meglio sul prezzo".

Inizio difficile per le drupacee e i meloni spagnoli
L'assortimento di questo grossista attualmente comprende molte drupacee locali e spagnole. "Le confezioni da 500 g di mirtilli e ribes rossi stanno andando particolarmente bene. La gente preferisce i cestini più grandi, che ovviamente sono proporzionalmente più economici. L'attuale offerta di lamponi sta causando un forte calo dei prezzi. Su tutta la linea, tuttavia, non riceviamo lamentele sulla qualità", afferma Ellen.

Tuttavia, in questa stagione, le drupacee spagnole hanno avuto un inizio difficile. "Le avverse condizioni meteorologiche hanno fatto sì che dalla Spagna siano arrivati ​​meno volumi. Inoltre, la qualità è risultata leggermente inferiore. Ora stiamo iniziando con le nettarine, che sono semplicemente deliziose. Il mercato si sta quindi riprendendo lentamente e anche il resto delle drupacee si vende sempre meglio".

"I meloni spagnoli hanno iniziato a essere molto costosi, ma stanno iniziando ad arrivare sul mercato volumi maggiori. Quest’anno la stagione è iniziata più tardi", continua Ellen. Infatti i meloni spagnoli coincidono quest’anno con l'arrivo di quelli belgi, che Ellen ha anche nella sua gamma. "La gente ha maggiore familiarità con questi piccoli meloni molto gustosi di Tomeco".

"Ma ora stanno arrivando contemporaneamente a quelli spagnoli, che sono anche meloni di alta qualità. Dovremo aspettare e vedere cosa succede. Alla fine di questa settimana, avremo disponibili i meloni belgi. La Coöperatie Hoogstraten li ha già ampiamente pubblicizzati e ci hanno già chiesto quando saranno disponibili", afferma Ellen.

Tutto, per tutto l'anno
Ellen ha anche notato che oggi le persone vogliono che l'assortimento includa tutti i tipi di frutta, per tutto l'anno. "Ad esempio, quest'inverno le nostre uve da tavola bianche si sono vendute bene. La qualità è stata buona. Ora dall'Egitto e dall'India arrivano alcuni volumi di qualità inferiore, ma comunque sono richiesti. Anche se qualcosa è più costoso o meno gustoso che in piena stagione, devi comunque poterlo offrire ai clienti. Le persone si aspettano che tu abbia tutto, per tutto l'anno. Quindi, per alcuni prodotti, le stagioni sembrano essere meno importanti", conclude Ellen.

Per maggiori informazioni:
Ellen Sebrechts
Sebrechts Groenten & Fruit
Warehouse A1
4 Kielsbroek
2020 Anversa - Belgio
Tel.: +32 (0) 323 74 192
Email: info@sebrechtsfruit.be 
Web: www.sebrechtsfruit.be


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto