Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La precocità e la rusticità della nuova varietà di fragole di Planasa entusiasma gli agricoltori italiani

Plared 15121 (fra poco sapremo il suo nome commerciale) è una varietà di fragole focalizzata principalmente ai produttori della zona mediterranea, specialmente nel sud Italia. Precoce, produttiva e resistente, tanto da tenere una mortalità prossima allo zero, queste sono le principali caratteristiche di questa varietà. Si tratta di una delle novità del programma di miglioramento varietale di Planasa.

"Sicuramente una varietà molto interessante in quanto molto rustica e precoce. Piantata il 9 ottobre 2021 ha iniziato a produrre già durante la terza settimana di gennaio 2022. Da evidenziare la mortalità pari a zero. Il frutto ha un colore rosso medio che ci fa pensare ad una buona vita commerciale" afferma Giuseppe Falco, amministratore delegato dell'azienda Agricola Falco (Giugliano, Campania) che insieme a suo fratello Giovanni portano avanti il lavoro iniziato quarant'anni fa da loro padre Falco Gennaro, con il quale abbiamo parlato riguardo la Plared 15121 per conoscere meglio il comportamento in Italia in questo inizio di stagione.

"Questo anno nella nostra azienda abbiamo in prova la Plared 15121. Piantata in formato fresco in due diversi suoli della nostra azienda che differenziano nella qualità generale, uno ha una più alta conducibilità ed è in generale un terreno stanco. Pur essendoci questa differenza, non abbiamo riscontrato nessuna pianta morta. Questo è segnale di una pianta molto rustica e capace di adattarsi molto bene a caratteristiche di terreni diversi. Grazie anche alla sua buona fisiologia" commenta Giuseppe sulla rusticità della pianta.

Per quanto riguarda la produzione, Giuseppe Falco spiega: "E' iniziata appunto già durante la terza settimana di gennaio per arrivare a dare il 7 febbraio 15 cassette in un solo tunnel di 41 metri. Nei prossimi giorni raccoglieremo ancora in quanto la pianta è piena di frutti prossimi alla maturazione e di fiori. Probabilmente con un tempo che accompagnasse meglio l'inizio della stagione poteva iniziare a produrre qualche settimana prima. In quanto questo anno abbiamo avuto un inizio campagna un po' tardivo dovuto alla climatologia. Sicuramente la pianta promette molto bene. Il frutto anche è interessante in quanto mantiene le alte temperature e ha un colore rosso non troppo forte, che ci fa pensare ad una buona vita commerciale". 

Per maggiori informazioni:
Giuseppe Falco - +39 338 7835516            
Giovanni Falco - +39 339 5385446     
planasa@planasa.com
www.planasa.com/it


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto