Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Condizioni di coltivazione sfavorevoli hanno causato un calo nei volumi dei cachi a marchio PersiMon

I coltivatori di PersiMon®, marchio di cachi prodotto nella Ribera del Xúquer, vicino a Valencia, in Spagna hanno dovuto affrontare difficoltà legate al volume, a causa di un parassita di campo che ha danneggiato circa il 40% del raccolto di quest'anno. Si prevede che, in questa stagione, saranno commercializzate 80.000 tonnellate di cachi spagnoli in tutto il mondo, con un calo rispetto ai volumi venduti negli ultimi anni.

Il consiglio di regolamentazione Kaki de la Ribera, che governa lo status D.O.P.-Denominazione di origine protetta del frutto, si aspettava che i volumi fossero simili a quelli dello scorso anno, quando tra ottobre e gennaio nel Regno Unito furono vendute poco più di 4.000 tonnellate di prodotto a marchio.

Rafael Perucho, capo del consiglio di regolamentazione, ha dichiarato: "Il danno al raccolto di quest'anno è il risultato delle problematiche determinate dal clima imprevedibile e da un nuovo parassita che ha attaccato il caco PersiMon, con un impatto sulla produzione di frutta. I vari acquazzoni e la grandine, insieme alla prevalenza del parassita cocciniglia degli agrumi (Planococcus citri), significano che una parte significativa del raccolto, alla fine, andrà perso.

"Nonostante questo, i cachi PersiMon che raggiungeranno il mercato saranno ovviamente conformi ai consueti criteri di qualità stabiliti dalla D.O.P.".

PersiMon è il nome commerciale del frutto spagnolo certificato a marchio comunitario, scritto con una sola "m", che lo distingue dagli altri cachi. Lo status D.O.P. garantisce che si tratta della varietà Rojo Brillante e che è stato coltivato nella regione della Ribera del Xúquer, dove è stato scoperto per la prima volta, e anche che il frutto proviene da coltivatori che hanno superato una serie di controlli su aspetti come la tracciabilità e la qualità del PersiMon che forniscono.

L'obiettivo della campagna del prossimo anno sarà quello di continuare a creare consapevolezza tra dettaglianti e consumatori britannici sulla qualità e i benefici unici del frutto PersiMon. Perucho aggiunge: "Tutto sommato, PersiMon è ancora un frutto relativamente sconosciuto, in molti mercati, e quindi siamo sicuri che nel tempo, investendo nella promozione e nel lavoro del settore, saremo in grado di raggiungere molti più mercati e consumatori, poiché siamo convinti che sia un frutto che ha ancora molta strada da fare".

Per maggiori informazioni:
www.spanishpersimon.co.uk 
www.foodsfromspain.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto