OP La Deliziosa

Al via la campagna del fresco e dei succhi di Ficodindia dell’Etna DOP

"Sul versante dell’innovazione di prodotto e di processo, il 2021 è stato all'insegna delle novità. A completamento della gamma, abbiamo lanciato il succo e la polpa di ficodindia bio. L'indice di gradimento e il test di vendita sono stati pienamente superati, non solo perché si tratta di superfood funzionali, ma anche perché il consumatore finale percepisce sempre più la salubrità del ficodindia. Si tratta di un prodotto che coltiviamo in modo naturale nei nostri terreni fertili situati alle pendici dell’Etna, in Sicilia". Così Salvatore Bua, direttore commerciale dell'OP La Deliziosa.

Specializzata nella produzione e commercializzazione di eccellenze nel panorama ortofrutticolo italiano, e siciliano in particolar modo, OP La Deliziosa è un realtà imprenditoriale che, oltre alla produzione del Ficodindia, collabora con le principali aziende produttrici di eccellenze a marchio IGP-Indicazione geografica protetta, dalle Pesche di Bivona e Leonforte ai pomodori di Pachino. Inoltre, sta consolidando rapporti commerciali e di collaborazione sempre più solidi con i suoi soci, anche in termini di investimenti produttivi.

"Per quando riguarda il succo di ficodindia, tra i punti di pregio c'è l'elevata concentrazione di materia prima, pari al 75% tra succo e polpa di fichidindia dell’Etna DOP e nessun altro ingrediente. Trattandosi di un frutto già in partenza dolce per natura, utilizziamo solo gli zuccheri naturali contenuti nella frutta. Si tratta di un succo ottenuto da materia prima lavorata dal fresco, in modo da mantenere intatte tutte le preziose sostanze nutritive racchiuse nel frutto. In fase di lavorazione aggiungiamo solo succo di limone, senza conservanti né additivi di sintesi. Parliamo di un succo biologico dissetante, consistente e cremoso, proposto in bottigliette in Pet da 250 ml, dalla grafica invitante e innovativa tipica della linea premium a marchio Sicilio".

"Per quanto riguarda la produzione del fresco, siamo partiti con la commercializzazione della frutta estiva, in questo caso rappresentata dalla pera Coscia dell’Etna, caratterizzata dall’elevata qualità dei frutti in termini di gusto, calibro ed estetica. Per quanto riguarda la campagna del ficodindia, benché i terreni siano serviti da impianti di irrigazione stiamo iniziando la raccolta in un contesto climatico caratterizzato, in queste ultime settimane, da temperature torride e dall'assenza di precipitazioni".

OP La Deliziosa: prezzi in crescita e strategia di green marketing per il  ficodindia Sicilio

Salvatore Bua spiega: "Generalmente, la siccità rende i frutti di pezzatura medio-piccola; tuttavia, essi risultano più resistenti e si mantengono integri in fase post-raccolta. Considerate le caratteristiche qualitative del prodotto, gli obiettivi commerciali puntano a implementare la quota del fatturato estero - con un occhio di riguardo all’apertura nei mercati extra-UE - grazie anche alla partecipazione del marchio a progetti di rilevanza internazionale. Resta comunque l'Italia il nostro mercato di riferimento, soprattutto per i prodotti a marchio Sicilio".

 

"Nel nostro paniere di eccellenze - continua il manager - abbiamo già avviato la campagna di produzione e commercializzazione della pesca di Bivona IGP, che si prospetta ottima soprattutto grazie agli investimenti degli ultimi anni, che ne hanno permesso la riconoscibilità di mercato su scala nazionale. A fine agosto daremo il via pure alla stagione della Pesca di Leonforte IGP: anche in questo caso si prospetta una campagna promettente, caratterizzata da importanti volumi ed elevata qualità".

OP La Deliziosa: prezzi in crescita e strategia di green marketing per il  ficodindia Sicilio

"OP La Deliziosa - conclude Salvatore Bua - ha rafforzato la sua attività in Ricerca e Innovazione. Nell'ultimo anno, in collaborazione con altre realtà produttive e insieme all'Università di Catania e al Parco Scientifico e Tecnologico della Sicilia (PSTS) abbiamo partecipato a un interessante progetto volto alla valorizzazione e al riutilizzo dei sottoprodotti e degli scarti delle produzioni siciliane di Fichidindia (Opuntia Ficus-indica). Le attività rientrano nella strategia dell’economia circolare di sostenibilità, considerando gli scarti del ficodindia - da cui si estraggono pectine, betanine, mucillagini, olio di semi di ficodindia - preziose risorse per le industrie para-farmaceutiche, nutraceutiche e cosmetiche, così da mettere a valore le potenzialità di questo frutto straordinario. Il ficodindia permette di pensare alla produzione e al riutilizzo dell'intera pianta, dalla pala al fiore, dalla polpa alla buccia, dai semi alle radici, in un’ottica di economia sostenibile e green proiettata al futuro".

Per maggiori informazio
O.P. La Deliziosa 
Mag. C.da Scirfi sn
95033 - Biancavilla (CT)
Tel.: (+39) 095 686762
info@la-deliziosa.it
www.sicilioficodindia.com


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto