Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Azienda agricola Daniele Sante, socio Op APOC

"Siamo specializzati nella produzione precoce di uva con e senza semi"

Costituita due anni fa, ma con radici familiari e una lunga esperienza nella produzione di uva da tavola, l'azienda agricola Daniele Sante è diventata, da qualche mese, socia della Organizzazione di produttori APOC.

"Ho sempre lavorato nell'azienda di famiglia, ma due anni fa ne sono diventato il titolare - racconta Daniele Sante - Un cambio generazionale che ha portato con sé già innovazioni, quali l'ampliamento degli areali per la prossima campagna, la voglia di testare nuove cultivar precoci e quella di fare rete".


Vigneti nel sud-est barese dell'azienda agricola (Foto fornita da Daniele Sante) 

"Coltiviamo su circa 20 ettari, tutti coperti, situati nel territorio tra Mola di Bari e Torre a Mare, in Puglia: un lotto di 12 ettari e altri piccoli appezzamenti, a ridosso della zona costiera. Un territorio, quindi, ideale per le produzioni precoci. Le varietà principali e tradizionali sono Victoria e Black Magic, ma non mancano le apirene come la Millennium e altre cultivar seedless in fase di test. Dal prossimo anno, per esempio, entreranno in produzione due nuovi vigneti della varietà ARRA 30. L'irrigazione dei campi avviene tramite due pozzi artesiani".


Uva di varietà Millennium, senza semi, ormai già raccolta (Foto fornita da Daniele Sante)  

Per l'azienda agricola - che non si occupa direttamente della raccolta e nemmeno della commercializzazione del prodotto, che avviene tramite la Op APOC - la campagna dell'uva da tavola è iniziata nella prima settimana di luglio e può definirsi già conclusa. "Arrivare subito sui mercati non è un vantaggio di poco conto, specie se consideriamo fattori quali il cambiamento climatico, la mancanza di manodopera e i trend di mercato, che cambiano giorno dopo giorno".

Ormai l'azienda è a fine stagione produttiva e sta cominciando i lavori che si svolgono in post-raccolta. Guardando indietro al periodo di coltivazione, Sante dichiara che né le gelate di aprile né il caldo dell'ultimo periodo hanno condizionato la produzione. "L'influenza del mare ha mitigato l'effetto dell'abbassamento delle temperature, creando condizioni tali da non consentire gelate, fortunatamente. Per quanto riguarda invece la calura del periodo, abbiamo scampato anche questa, in quanto il prodotto è già stato raccolto".


Vigneto ubicato nelle vicinanze del mare (Foto fornita da Daniele Sante)

Considerando che l'intenzione di Daniele Sante è quella di far crescere la sua azienda, quest'anno ha deciso di entrare nella base sociale della Op APOC. "Da imprenditore, il mio obiettivo primario era quello della rivalutazione varietale. Quindi capire quali nuove cultivar precoci si adattassero al nostro territorio e comprendere quelle che fossero più richieste dal mercato. Per questo ci ha entusiasmato il progetto di filiera sull'uva da tavola portato avanti dalla Op. Il mio secondo obiettivo era quello di vagliare tutte le opportunità offerte dall'essere parte di qualcosa di più grande. La APOC ha soddisfatto tutti i criteri, e anche di più".


Vigneti scoperti. I teli che li ricoprivano - per anticipare la maturazione - vengono richiusi a fine campagna per preservarne l'integrità e la durata, dato il costo notevole di acquisto e posa in opera. (Foto fornita da Daniele Sante)

L'aumento dei costi di produzione è anche un incentivo a far parte di una Op: è un passo sano per un'azienda. "Ogni anno constatiamo che ci sono degli incrementi sulle spese, che spesso poi non si integrano nel prezzo delle nostre uve. Quindi dobbiamo sempre trovare la maniera di rientrare di queste spese e creare un minimo di margine utile per mandare avanti l'impresa. Da socio della APOC, posso usufruire delle agevolazioni offerte per l'acquisto di teli di copertura, fitofarmaci e tanto altro", conclude Sante.

Per maggiori informazioni:
Daniele Sante
Azienda agricola Daniele Sante
Via della Conciliazione, 15
70017 Putignano (Bari) - Italy
+39 338 9475500

APOC
Via R. Wagner K1 (P.co Arbostella)
84131 Salerno - Italy
+39 089 331758
www.apocsalerno.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto