Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A due mesi dalla fine della stagione

Le spedizioni di mandorle stabiliscono un nuovo record

Le spedizioni di mandorle della California verso i mercati di consumo negli Stati Uniti e in tutto il mondo hanno raggiunto un nuovo record quest'anno, nonostante i problemi portuali e commerciali e le complicazioni legate al Covid-19.

Un recente rapporto dell'Almond Board of California (ABC) mostra che l'industria californiana ha spedito 219 milioni di libbre in maggio - un record per il mese - portando il totale del raccolto di quest'anno a 2,45 miliardi di libbre e stabilendo un nuovo record in soli 10 mesi. La stagione delle mandorle va dal 1° agosto al 31 luglio.

"Questo dimostra che la domanda di mandorle della California continua a essere elevata tra i consumatori di tutto il mondo", ha detto il presidente e amministratore delegato della ABC, Richard Waycott. "La gente ama le mandorle perché rappresentano una proteina vegetale straordinariamente sostenibile, sono versatili in una serie di ricette, hanno eccezionali benefici per la salute e la bellezza, e sono deliziose".

Spedizioni record in tutto il mondo
Le mandorle della California vengono spedite in oltre 100 nazioni e la crescita delle esportazioni è stata impressionante, con un aumento complessivo del 30% rispetto allo scorso anno e spedizioni record in diversi mercati.

Un mese fa, l'India ha fatto la storia delle mandorle della California. Per la prima volta in assoluto, un singolo mercato ha superato i 300 milioni di libbre di importazioni in un anno di raccolto. Il rapporto di maggio dell'ABC mostra che l'India ha ricevuto 322 milioni di libbre ed è in aumento del 54% rispetto all'anno precedente.

L'intera regione Asia-Pacifico continua la sua forte crescita con un aumento complessivo del 46%. In questa regione, il mercato di Cina/Hong Kong è aumentato del 72% da un anno all'altro, nonostante i dazi. La Corea del Sud ha registrato il 42% in più e il Vietnam è cresciuto di un sorprendente 132% rispetto all'anno scorso.

Quasi tutti i mercati europei, a est e a ovest, hanno continuato la loro impressionante crescita in risposta alla forte domanda. La Germania e la Spagna hanno registrato forti guadagni, così come i Paesi Bassi e l'Italia. Nel complesso, le importazioni europee sono in aumento del 18% dalla stagione 2019/20.

Anche il Medio Oriente e il Nord Africa sono regioni con mercati in forte crescita. I Paesi di nota includono gli Emirati Arabi Uniti, che hanno registrato un incremento del 31%, l'Egitto con una crescita del 20% e il Marocco, che ha un aumento da un anno all'altro del 148% rispetto al 2020.

La crescita negli Stati Uniti continua a essere forte, soprattutto considerando che il mercato interno è ampio e ben consolidato. L'aumento da un anno all'altro è pari al 4%.

"L'appetito mondiale per le mandorle e la nostra gamma di prodotti continua a svilupparsi", ha detto Waycott. "Le mandorle hanno superato tutti gli altri frutti a guscio per quanto riguarda l'introduzione di nuovi prodotti, dalle alternative lattiero-casearie agli snack, ai dolciumi, ai prodotti da forno e alle barrette. I nostri membri hanno fatto un lavoro formidabile per movimentare il raccolto attuale e soddisfare la domanda dei consumatori qui negli Stati Uniti e in tutto il mondo".

Per maggiori informazioni:
Rick Kushman
Almond Board of California

+1 916 7169900
rkushman@almondboard.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto