In questa stagione, le ciliegie turche potrebbero ancora essere spedite in Cina

Negoziazioni in atto tra esportatori turchi e autorita' cinesi: si spera in una rapida soluzione

La stagione delle ciliegie turche è alle porte, ma ci sono ancora incertezze per quanto riguarda il mercato cinese. I funzionari turchi stanno discutendo con le loro controparti cinesi per riprendere il commercio dopo il divieto imposto lo scorso anno, e si spera che i colloqui portino presto a una soluzione. Per questo motivo, l’azienda d'esportazione Hatipoglu Tarim si è concentrata sui mercati europei.

La stagione delle ciliegie turche dovrebbe essere buona, per la Hatipoglu Tarim, dice l'addetto alle esportazioni Cihan Kocar: "Sarà una stagione entusiasmante, per le ciliegie, poiché quest'anno prevediamo di entrare nei supermercati delle regioni europee. Abbiamo un nostro responsabile alle vendite in Germania, che si è messo in contatto con i team d’acquisto di vari supermercati. La scorsa estate abbiamo riorganizzato il nostro magazzino per la lavorazione delle ciliegie, e ora tutte le procedure vengono svolte tenendo conto dei problemi di sicurezza imposti dall’emergenza Covid-19".

La Cina è stato un mercato importante per le ciliegie turche, ma la scorsa stagione, il commercio si è interrotto a causa della presenza della mosca mediterranea della frutta. Kocar spera di poter riprendere gli scambi in questa stagione, ma nulla è ancora certo. "La scorsa stagione, le ciliegie turche sono state vietate, in Cina, a causa della mosca mediterranea della frutta. Al momento, il Ministero dell'agricoltura e delle foreste è in contatto con le autorità cinesi per riavviare il commercio di ciliegie tra Turchia e Cina. Abbiamo poche settimane per presentare la richiesta come fornitore autorizzato per il mercato cinese. Spero che i problemi si risolvano e che presto saremo in grado di utilizzare il nostro magazzino. A tal fine, abbiamo in programma di installare nuove macchine per la lavorazione delle ciliegie, che dovrebbero arrivare entro la fine di aprile".

A causa dell’incertezza che circonda il mercato cinese, la Hatipoglu Tarim quest'anno si concentrerà sul mercato europeo: "Il nostro mercato principale per le ciliegie sarà quello europeo, soprattutto considerata la distanza tra i mercati. Un'altra destinazione importante potrebbe essere la Cina ma, come abbiamo appena visto, dovranno essere risolti alcuni problemi. Come in ogni stagione, spediamo anche verso i mercati dei Paesi dell'Estremo Oriente. La situazione con la Cina ci ha portato ad accentrare i nostri programmi sul mercato europeo, poiché sul mercato cinese c'è ancora troppa incertezza", conclude Kocar.

Per maggiori informazioni:
Cihan Kocar
Hatipoglu Tarim
Tel: +90 242 339 55 25
Mobile: +90 531 939 1568
Email: cihan@hatipoglutarim.com 
www.hatipoglutarim.com 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto