Prezzi del mango sudafricano in calo di quasi il 60 per cento in pieno picco stagionale

Per quest'anno il Sudafrica stima un buon raccolto di mango, pari a 75.000 tonnellate, ovvero più o meno lo stesso volume dell'anno scorso.

Le condizioni climatiche molto favorevoli registrate durante la fioritura e l'allegagione dei frutti hanno portato alla previsione di un raccolto superiore a quello dell'anno scorso, ma i danni ai fiori e ai frutti ancora piccoli causati dai tisanotteri nella zona di Hoedspruit, e i danni ai pollini delle cultivar tardive dovuti al freddo hanno ridotto le stime di raccolto.

D'altra parte ci sono state piogge abbondanti e ciò potrebbe essere un vantaggio per lo sviluppo delle dimensioni dei frutti.

Attualmente i coltivatori di mango stanno raccogliendo la varietà Tommy Atkins.

Il prezzo del mango è diminuito di quasi il 60% a 0,20 euro/kg, rispetto a 0,50 euro della settimana precedente. Ciò è stato dovuto a un aumento del 200% nei volumi di mango presenti nei mercati di prodotti ortofrutticoli freschi.

Le esportazioni sudafricane rappresentano una piccola parte della produzione di mango del Paese, ma negli ultimi anni si è rilevata una crescita nelle esportazioni di questo frutto.

Inoltre, in Sudafrica questo frutto si produce molto anche per la produzione di "atchar", un condimento che si prepara con i mango verdi, ancora non maturi. Pertanto è difficile determinare la quantità di mango reale prodotta nel Paese.


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto