Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Daniël Victor – New Dawn Farming

Molte nuove opportunita' per l'industria del mango negli ultimi anni

New Dawn Farming è un gruppo di 18 aziende agricole specializzate in mango e agrumi, sparse intorno a Hoedspruit, nella provincia sudafricana di Limpopo, assegnate alla comunità di Moletele dopo un lungo processo di rivendicazione dei terreni.

Nei frutteti in cui si coltivano i mango destinati all'esportazione e alla vendita al dettaglio locale, la fioritura è eccellente e si prevede un buon raccolto. Per quanto riguarda invece il raccolto delle arance Valencia, è terminato tre settimane fa.

Dal 2013, il Gruppo Lona opera in partnership con la Moletele Community Property Association (MCPA), che inserisce il mango nel suo ampio assortimento di agrumi, perché Moletele è una delle migliori aree in Sudafrica per la produzione commerciale su larga scala del mango.

E' stato un percorso difficile rimettere in gioco le ex fattorie commerciali, e non necessariamente per colpa dei beneficiari. Queste aziende agricole, così come alcune altre realtà, sono state cedute alla comunità di Moletele per volontà sia del venditore che del compratore, mettendo a disposizione della comunità 7.000 ettari.

"Non hanno avuto le migliori aziende agricole perché molte delle fattorie non erano economicamente redditizie quando sono state trasferite ai nuovi proprietari", spiega Daniël Victor, direttore generale delle operazioni della New Dawn Farming. "All'inizio le fattorie non erano in condizioni eccellenti".

New Dawn Farming conta oggi 225 ettari di mango e 370 ettari di limoni, pompelmi e arance Valencia, con cui i produttori si guadagnano da vivere. Come spiega Daniël: "Coltiviamo la frutta che si acquista al supermercato".

Daniël sottolinea che, per gli agrumi, hanno investito solo in varietà che si sono dimostrate valide nella zona, dubitando sull'idoneità dell'area per alcuni agrumi minori, ma di alto valore.

I danni causati dal vento nella loro area possono essere gravi, trovandosi su un pittoresco bordo della scarpata; ed è risaputo che nei giovani frutteti si perde fino alla metà di un raccolto, a causa dei danni causati dal vento.

Ridotto margine di profitto per gli agrumi rispetto a prima
Daniël osserva che il margine di profitto sugli agrumi si è ridotto notevolmente, negli ultimi vent'anni, mentre i costi di produzione e di certificazione aumentano continuamente, il che significa che diventa sempre più difficile per i piccoli produttori sopravvivere senza il sostegno finanziario di un partner.

"In questo ci ha assistito Lona, per tutto il tempo. Abbiamo un ottimo riscontro da Lona - se non fosse stato per questo, probabilmente non saremmo sopravvissuti. Solo quattro anni fa, circa la metà delle fattorie era occupata da giovani alberi, che cominciano solo ora a produrre. Negli anni precedenti il primo raccolto, i costi dei trattamenti e della manodopera sono gli stessi e devono essere affrontati, ma per quattro anni non produci alcun reddito".

Daniël aggiunge: "Solo ora siamo al punto di svolta. Per i prossimi due anni prevediamo una crescita dei volumi del 60%".

La comunità è rappresentata a tutti i livelli di gestione, oltre che nel consiglio di amministrazione. Il trasferimento di competenze è una componente importante del partenariato e i membri della comunità locale hanno la priorità in caso di posti disponibili.

Manghi 'Sensation' (foto fornite da New Dawn Farming)

Esportazioni di mango, sia fresco che per la trasformazione
"Questa è un'area eccellente, per la coltivazione del mango", afferma Daniël. "Abbiamo fatto passi da gigante anche nel commercio. Negli ultimi due anni, molte porte si sono aperte per noi nell'industria del mango, ma non è sempre stato così".

Coltivano diverse varietà: la Tommy Atkins, che inizia la stagione a dicembre, seguita dalla Kent (il frutto grande è adatto sia per il consumo fresco che per l'essiccazione), Sensation e Keitt, anche per l'export come mango fresco.

Hanno il loro impianto di confezionamento del mango ed esportano da due anni, principalmente in Estremo Oriente (Cina compresa), Medio Oriente e Russia.

L’impianto di confezionamento del mango pronto per la nuova stagione; durante la stagione degli agrumi, che è terminata, qui viene confezionata la frutta per il mercato interno

A livello locale, New Dawn Farming fornisce volumi significativi di mango per la vendita al dettaglio. "Abbiamo creato un buon marchio di qualità, sul mercato".

Lona ha una quota di maggioranza in M-Pak, un grande impianto di essiccazione del mango a Hoedspruit e Musina. L'essiccazione del mango è una buona soluzione per i frutti con segni sulla buccia, e sta diventando sempre più importante per i produttori di mango.

La mosca della frutta è un problema crescente, sia per il mango che per gli agrumi, ma i produttori se ne occupano con trattamenti fogliari.

"Abbiamo stabilito delle basi abbastanza buone, qui, abbiamo appianato alcune anomalie e penso che in futuro questa diventerà un'impresa produttiva".

Per maggiori informazioni:
Daniël Victor
New Dawn Farming Enterprises
Tel: +27 071 889 2271
Email: danielv@ndfe.co.za

 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto