Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Zweer van Aalsburg, di FruitMasters

Il prezzo delle pere Conference e delle mele Elstar ha superato l'euro

Le ultime sono state settimane molto impegnative, presso la compagnia olandese FruitMasters. "Ovviamente, anche noi abbiamo registrato un incremento del lavoro durante le settimane iniziali della crisi pandemica, nelle quali i consumatori hanno fatto incetta di generi alimentari, ma in realtà la situazione ha continuato a essere frenetica anche dopo. Pertanto, abbiamo incrementato il numero di lavoratori temporanei per gestire le richieste più numerose. Nelle ultime settimane, il nostro centro di imballaggio è rimasto in funzione per 22 ore su 24 e, al momento, si lavora ancora per 18 ore al giorno. Quando a Pasqua si registrano vendite pari a quelle di Natale, non ci si può certo lamentare! Qui, insomma, la crisi Coronavirus non ha avuto solo effetti negativi".

"I prodotti che trattiamo ci permettono di lavorare bene - dichiara il direttore - Le nostre mele vengono inviate principalmente al settore al dettaglio domestico e le vendite sono su un buon livello. Molti consumatori ora si recano a fare la spesa una sola volta alla settimana, e la mela è uno dei prodotti che si scelgono per la buona conservabilità. Anche l'export delle pere continua ad andare bene. Inoltre, ad aprile abbiamo cominciato a utilizzare il nostro sistema di confezionamento a intelligenza artificiale Smartpacker e ciò significa che possiamo processare volumi extra con meno personale. In passato abbiamo avuto piccole preoccupazioni riguardo le vendite di piccoli frutti, ma ora sono state in gran parte risolte. Basta guardare solo le vendite di fragole delle ultime settimane, per rendersene conto".

"Nelle ultime settimane, anche i prezzi sono piacevolmente aumentati. Sia la quotazione delle pere Conference sia quella delle mele Elstar (Prestige) sono sopra l'euro, al momento. L'anno scorso abbiamo terminato con le Elstar il 1 maggio, mentre quest'anno prevediamo di continuare fino a metà giugno. Oltre ai supermercati olandesi, anche la Germania e, in misura minore, la Francia, sono mercati per la mela Elstar. Per quanto riguarda la Kanzi, passeremo alle importazioni nella prima settimana di giugno. Le scorte di pere sono del 14% più basse. La domanda di pere Conference è ampia; Inghilterra, Germania e i paesi scandinavi stanno partecipando bene, e ora si sono aggiunti anche i paesi dell'Europa dell'Est".

Per maggiori informazioni:
Zweer van Aalsburg
FruitMasters
Deilseweg 7
Box 222
4190 CE Geldermalsen
Tel: 0031 (0) 345 578 808
Email: Z.vanAalsburg@fruitmasters.nl
Web: www.fruitmasters.com


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto