Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Siebrand Broens, Planasa

Nuove varieta' di piccoli frutti per la coltivazione in Europa nord-occidentale

Nel dicembre 2019, Siebrand Broens è stato nominato direttore alle vendite di ortofrutta della Planasa, per la regione EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Quest'azienda familiare - il suo amministratore delegato, Alexandere Darbonne, rappresenta la quinta generazione -, nata 47 anni fa a Navarra (Spagna) con l'obiettivo di migliorare il raccolto di asparagi, è ora leader nel settore agroalimentare, in tutto il mondo. Negli ultimi anni, ha investito molto in ricerca e sviluppo di nuove varietà di piccoli frutti, per il mercato del Nord Europa.


Siebrand Broens

"Planasa è nota soprattutto per il suo programma di breeding sui piccoli frutti. Ad esempio, da anni offriamo varietà di fragole e lamponi per la coltivazione nelle aree meridionali. Di recente, abbiamo lanciato sei varietà di mirtilli e testato una selezione di more, con risultati molto buoni. Le nostre fragole formano il nostro più grande gruppo di prodotti. Tuttavia, le nostre varietà di lamponi Adelita e Lupita, conosciute a livello internazionale, sono ormai diventate molto famose in Europa meridionale", afferma Siebrand.

A latere delle sue attività di breeding e di propagazione (hanno centri di ricerca e sviluppo in diverse aree climatiche) - con oltre 1.500 ettari, Planasa è uno dei più grandi vivai del mondo e gestisce diverse aziende di coltivazione. Ad esempio, in Marocco l'azienda coltiva avocado su 50 ettari e ne possiede 90 di pesche e nettarine.

L'azienda ha anche un'area di coltivazione a Le Barp, a sud di Bordeaux, in Francia, dove coltiva 200 ettari di asparagi bianchi e 38 di mirtilli. In Romania gestiscono anche un vivaio di mirtilli di 38 ettari. Ultimo ma non meno importante, Planasa è il più grande produttore spagnolo di cicoria. L'azienda vende anche un assortimento di asparagi e varietà di aglio.

"Le nostre attività sono state abbastanza ampie, negli ultimi anni. Sono stato contattato per gestire le vendite nella regione EMEA, grazie alla mia esperienza nel settore del commercio di frutta e verdura olandese e belga. Io, ovviamente, mi sento molto onorato. Vendere i nostri prodotti ortofrutticoli è parte delle nostre attività, ma offrire nuove varietà in grado di soddisfare le esigenze dei coltivatori e i gusti dei clienti, è davvero il nostro core business", afferma Siebrand, che lavora a stretto contatto con Jorrit de Vries, amministratore delegato della Planasa Holland.

La coltivazione in serra di fragole e lamponi costituisce pertanto una priorità importante, per l'azienda. "Abbiamo una serra di prova di un ettaro nei Paesi Bassi, dove abbiamo in osservazione tre nuove promettenti varietà di fragole: DA60, DA64 e DA65. Queste sono davvero fragole d'élite, una di fascia media e una più produttiva. Avremo i primi prodotti a marzo e speriamo di coinvolgere sia i coltivatori sia i rivenditori dell'Europa nord-occidentale", spiega Siebrand.

Il sapore è sempre la nostra priorità, quando si tratta di breeding, afferma Siebrand. "Abbiamo un vero vincitore tra le mani con il nostro marchio Dream. Negli ultimi anni, ha raggiunto il livello Brix più alto e sembra anche accattivante. Con la nostra varietà Duchesse, abbiamo combinato un buon sapore con una resa eccellente. In Paesi come la Spagna e il Marocco, le nostre varietà hanno già conquistato una grande quota di mercato. L'obiettivo è ora quello di ampliare tale quota anche nell'Europa nord-occidentale".

"Oltre a commercializzare queste nuove varietà destinate al Nord Europa, in inverno possiamo fornire agli stessi clienti le nostre varietà per il sud", afferma Siebrand, che ora si sta preparando anche per la nuova stagione francese degli asparagi. "Stiamo aspettando i primi asparagi bianchi, che arriveranno l'ultima settimana di febbraio. In questo periodo, la domanda nazionale per tale prodotto è generalmente alta. Ma ho notato che ci sono anche delle opportunità per dei test, ad esempio, sul mercato olandese".

Dalla 14ma settimana, le prime pesche e nettarine della Planasa arriveranno anche sul mercato olandese. L'azienda ha appena concluso la sua stagione degli avocado anche in Marocco. "Quest'anno, abbiamo avuto il nostro primo raccolto. Il volume commerciale di 70 tonnellate è risultato ancora limitato, ma prevediamo di arrivare a un volume di 1.000 tonnellate di avocado dalla nostra coltivazione marocchina, entro cinque anni. Intravedo molto potenziale, in questo prodotto. Oltre alla crescente domanda di avocado coltivati in Marocco, i più brevi tempi di transito rispetto al prodotto estero, rappresentano un chiaro vantaggio per i nostri acquirenti europei".

Per maggiori informazioni:
Siebrand Broens
Planasa
Mob: +31 (0) 648 150 087
Email: sbroens@planasa.com
Website: www.planasa.com 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto