Thailandia e America Latina mercati potenziali per i kiwi greci

La stagione greca del kiwi ha avuto un inizio migliore del previsto. Sebbene la raccolta non sia stata ancora completata, i volumi sembrano più abbondanti e, a inizio stagione, la domanda risulta in aumento. Inoltre, il governo greco ha fatto pressioni per aprire il mercato della Thailandia ai kiwi provenienti dalla Grecia.

I commercianti greci di kiwi non avrebbero potuto sperare in un inizio migliore della loro stagione. Il tempo ha giocato a loro favore, con temperature basse che hanno consentito ai kiwi di crescere al massimo delle loro potenzialità.

Christina Manosis, responsabile delle vendite per l’azienda d'esportazione greca Zeus, ha dichiarato che le sue aspettative per la stagione sono molto alte. "Attualmente stiamo ancora raccogliendo i frutti; è stata completato circa il trenta per cento della raccolta. Tuttavia, posso già dire con sicurezza che la stagione sarà decisamente buona. I volumi sembrano essere leggermente più abbondanti del previsto, e la domanda è già forte. Stiamo aumentando la visibilità del nostro marchio nei mercati latinoamericani, che è uno degli obiettivi della Zeus per questa stagione".

Per l'azienda, l'Europa e il Regno Unito in particolare sono sempre stati mercati importanti e tali rimarranno anche in questa stagione, insieme però a nuove destinazioni, come afferma Manosis: "Siamo molto desiderosi di esplorare il mercato latinoamericano poiché, durante la stagione dei kiwi greci non c'è molta concorrenza".

"Ma non solo, il governo greco sta facendo pressioni con i funzionari thailandesi per aprire il mercato ai nostri kiwi. Tra due settimane, il 15 novembre, una delegazione thailandese verrà in visita in Grecia per ispezionare impianti di confezionamento e campi di coltivazione. La Zeus è una delle due aziende che la delegazione visiterà, quindi siamo molto soddisfatti. Dubito che saremo in grado di entrare nel loro mercato in questa campagna, ma abbiamo grandi aspettative per la stagione 2020/21 del prossimo anno! "

Ma non è tutto, per il commerciante di kiwi: dopo gli investimenti fatti sia nel 2018 che nel 2019, questo fine settimana, nell'impianto di confezionamento della Zeus verrà messa in funzione per la prima volta una nuova selezionatrice.

"La macchina è stata installata nelle ultime settimane, ma domani avremo il primo avvio. La selezionatrice è speciale, in quanto non si limita a selezionare in base ai calibri, ma è anche in grado di verificare eventuali problemi di qualità all'interno e all'esterno dei frutti. Questo migliorerà la qualità dei kiwi che esportiamo, mentre un'altra parte della nuova linea sarà installata nel 2020. E' stato un grande investimento, ma sono sicura che ne trarremo vantaggio nelle prossime stagioni", ha spiegato Manosis.

Secondo la titolare, la stagione dei kiwi è stata influenzata dalla carenza di prodotto italiano. "Abbiamo visto aumentare i prezzi, in questa stagione, a un livello simile a quello di due stagioni fa. Il fatto che i volumi italiani siano inferiori alle aspettative ha contribuito a questo aumento delle quotazioni. Anche se tutto dipende dal prezzo che i coltivatori chiedono per i loro kiwi, mi aspetto una stagione migliore di quella precedente".


Le nuove varietà di kiwi giallo della Zeus. Quando del tutto maturo, il colore giallo risulterà molto più intenso rispetto a prima.

Durante la fiera Fruit Attraction, Zeus ha presentato alcune delle sue nuove varietà di actinidia. "Non siamo ancora pronti a rivelare tutti i dettagli riguardo alle nostre varietà di kiwi gialli, ma continuiamo a svilupparci in tal senso. Attualmente stiamo lavorando con una società legale per garantire che i nostri frutti siano protetti da brevetto. Siamo ancora lontani, ma è un momento molto entusiasmante per noi", ha detto Manosis, concludendo: "Abbiamo presentato queste varietà a Madrid. Fruit Attraction è stata una fiera davvero bella, per noi, migliore di quanto ci aspettassimo, ed è sicuramente la mia esposizione ortofrutticola preferita".

Per maggiori informazioni
Christina Manosis
Zeus Kiwi SA
Tel: +30 2351 053559
Email: Christinam@zeuskiwi.gr
www.zeuskiwi.gr


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto