Avvisi

La clessidra



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le nuove varieta' di actinidia a marchio KIBI hanno un futuro nella penisola iberica

Due nuove varietà di kiwi, una a polpa rossa e una gialla, stanno per essere presentate alla fiera internazionale Fruit Attraction di Madrid. Saranno commercializzate con i marchi KIBI Gold e Red KIBI.

Kibi Gold

"Sono due varietà della famiglia Actinidia chinensis, e dovrebbero avere un grande futuro nella penisola iberica, in particolare nelle nuove aree di produzione. A differenza dei kiwi verdi della famiglia A. deliciosa, che necessitano di un minimo di ore di freddo (tra 700-800, per raggiungere una buona fioritura), queste nuove varietà hanno bisogno di 350 o 400 ore di freddo", spiega Joaquín Rey, direttore commerciale e operativo del gruppo Fruitgrowing Quality SL, che possiede la licenza per coltivare questi kiwi in Spagna e Portogallo. Le varietà sono gestite dal Protected Varieties Club (CVVP).

"Questo ci dà la possibilità di coltivare kiwi in aree in cui precedentemente si pensava fosse impossibile, e anche prive del batterio Pseudomonas syringae pv. actinidiae (Psa). Stiamo ottenendo buoni risultati nelle aree di produzione della provincia di Valencia, dove la coltivazione delle varietà verdi non sembra avere molto futuro, poiché richiede numerosi trattamenti chimici.

"Inoltre, stiamo coltivando frutta anche nei Paesi Baschi, nelle Asturie, in Cantabria e a Badajoz in Spagna, nonché nel Portogallo centrale e meridionale, e in alcune zone d'Italia. A tal fine, abbiamo bisogno di serre dotate della giusta tecnologia per evitare l'attrito dovuto al vento, e dove l'irrigazione venga effettuata mediante micro spruzzatori, in modo che l'umidità possa essere aumentata, se necessario".

Il Fruitgrowing Quality Group commercializza i suoi prodotti, tra gli altri Paesi, in Spagna, Italia, Grecia, Turchia, Portogallo, Messico, Perù, Cile, Argentina, Stati Uniti e Australia. Sta lavorando per creare un consorzio di vendita, come per le club, per commercializzare il kiwi a marchio KIBI.

Lo sviluppo di varietà a polpa gialla e rossa sta rapidamente andando avanti: sono infatti due tipologie che stanno guadagnando terreno sul kiwi verde. Joaquín Rey afferma che "a differenza dei kiwi verdi, che hanno una shelf life di circa 7 giorni, l'Actidinia chinensis si mantiene in condizioni ottimali per un mese intero, senza che si alteri il gusto o la consistenza. L'omogeneità in termini di sapore dei kiwi gialli e rossi sta facendone aumentare i consumi, per un target di consumatori più interessato al gusto che non agli aspetti nutrizionali, come nel caso dei kiwi verdi. Il KIBI Gold ha sentori tropicali, mentre il Red KIBI ricorda le fragole e i lamponi".

Red Kibi

"Questi sviluppi implicano la nascita di una nuova fase per l'industria dei kiwi della penisola iberica, con prospettive migliori in termini di competitività, redditività e gradimento da parte dei consumatori", afferma Joaquín Rey.

Con la commercializzazione dei Red Kibi e Kibi Gold, la qualità della frutticoltura migliorerà e garantirà la competitività dei kiwi nei mercati di destinazione dei Paesi terzi, a vantaggio del settore agricolo nazionale.

L'azienda presenterà e offrirà degustazioni di queste varietà presso lo stand 5F01A del padiglione 5 del Fruit Attraction, a Madrid, dal 22 al 24 ottobre.

Per maggiori informazioni:
Diego Giráldez
T: +34 986 715286
comunicacion@elementalchefs.es


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto