IX World Avocado Congress

La Colombia ha accesso a 45 Paesi e continua ad aprire nuovi mercati

Il primo giorno del IX Congresso mondiale sull'avocado (IX World Avocado Congress) si è svolto martedì 24 settembre a Medellin, in Colombia. L'evento è stato molto seguito ed estremamente affollato, con spazio in piedi solo in alcune sessioni. Questo è un risultato fantastico per una città che solo 20 anni fa era troppo pericolosa per essere visitata. Questo sentiment si è riflesso negli interventi di apertura dei funzionari di Medellin e del settore agricolo.

Pedro Pablo Dias, presidente del consiglio di amministrazione di Corpohass, e Juan David Mondragon, presidente del Comitato organizzatore.

Il presidente del consiglio di amministrazione di Corpohass Pedro Pablo Dias ha dato il benvenuto ai delegati e ha valorizzato lo sforzo e l'impegno del settore. Ha affermato che Corpohass voleva fare le cose correttamente ed è riuscita a imparare dagli errori commessi da altre nazioni produttrici di avocado. Dias ha accolto con favore gli investitori in Colombia e ha affermato che si sta pensando a un fair play a lungo termine e apprezzato nel mondo degli affari.

Juan David Mondragon, presidente del comitato organizzatore, ha dichiarato di aver riunito diverse menti accademiche per l'evento, sperando che i delegati potessero acquisire le necessarie conoscenze per superare le sfide del settore.

Federico Gutierrez Zuluaga, sindaco di Medellin, e Luis Perez Gutierez, governatore del dipartimento di Antioquia.

Federico Gutierrez Zuluaga, sindaco di Medellin, ha affermato che due decenni fa nessuno voleva venire nella sua città, ma ora c'è una grande opportunità con 200mila ettari destinati ad avocado, accesso in 45 paesi e un aumento del 500% delle esportazioni in pochi anni.

Luis Perez Gutierez, governatore del dipartimento di Antioquia, ha parlato di una nuova relazione tra imprese e agricoltori che avrebbe un grande impatto sul Paese, incoraggiando la costruzione di nuove infrastrutture e molto altro.

Andres Valencia, ministro dell'agricoltura

Il ministro dell'Agricoltura Andres Valencia ha parlato del recente accordo commerciale con la Cina e di quello che sta per essere firmato con il Giappone, che spera accadrà molto presto con le prime esportazioni che seguiranno poco dopo. Non vede l'ora, inoltre, di concludere un accordo commerciale con la Corea nel prossimo futuro. La Colombia ha accesso a 45 Paesi in tutto il mondo con gli avocado.

La giornata è proseguita con molte presentazioni, con relatori della Nuova Zelanda che hanno parlato di maturazione e post raccolta e anche su come la Nuova Zelanda è entrata con successo nel mercato asiatico.

Si è svolta una discussione sulle sfide commerciali degli avocado in vari mercati e sull'importanza di ogni fase della filiera per la qualità finale e la buona esperienza del consumatore.

Diversi oratori hanno anche esaminato i vantaggi di diverse varietà, ponendosi una domanda: "dovremmo cercare continuamente varietà nuove e migliori?".


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto