Campagna partita in ritardo di 20 giorni

Passi in avanti per l'Anguria Reggiana IGP

Stagione in grande ripresa per l'Anguria Reggiana IGP, dopo i ritardi dovuti alle condizioni meteo di maggio. La campagna è partita con forte ritardo, ma ora è nel pieno della commercializzazione. "Finalmente la nostra anguria si sta facendo conoscere a livello nazionale - spiega Patrizia Manghi, dell'azienda Zone Vocate - e ora anche il canale distributivo (GDO) ce la richiede. La campagna è iniziata con 15/20 giorni di ritardo".

In maggio, l'impollinazione è stata molto rallentata e quindi la produzione è partita in ritardo. Poi, in giugno, la situazione si è capovolta: qualità eccellente, grande richiesta e prezzi remunerativi. I mercati all'ingrosso già conoscevano questo prodotto, mentre da parte della GDO la richiesta sostenuta è iniziata quest'anno da parte di catene del nord d'Italia".

I quantitativi in generale sono comunque scarsi, inferiori alla media attesa. Le quotazioni negli ultimi giorni sono diminuite perché è sceso il prezzo di tutto il mercato dell'anguria. Il prodotto IGP comunque si posiziona nella fascia alta di gamma.

"I mercati ci riconoscono il valore aggiunto del prodotto, perché si caratterizza per l'elevato °Brix e la croccantezza - spiega Patrizia - Le nostre angurie hanno un peso medio di 12-13 kg e la vendita avviene quasi sempre a pezzo intero. Il cliente, se l'assaggia, la sceglie; per questo c'è un ritorno all'anguria intera. Il nostro prodotto viene raccolto in 4-5 stacchi e non in due come negli altri territori e questo garantisce una maturazione sempre ottimale".

L'azienda agricola Zone Vocate conta 18 ettari di anguria a marchio IGP, mentre Sal Frutta, che è la ditta commerciale, è iscritta al Consorzio per essere confezionatore di tutta la produzione reggiana IGP. Nel bollino dell'anguria Reggiana IGP è indicato il nome dell'azienda agricola di provenienza. Al momento, la vendita è concentrata al nord d'Italia, con consegne anche a Roma e, all'estero, in Svizzera. 

"La partecipazione a Macfrut - conclude Patrizia - e anche ad altre manifestazioni promozionali ha contribuito a farci conoscere. La qualità del prodotto è tale che, chi l'assaggia, manifesta un elevato interesse".

Contatti:
Apar
Associazione produttori anguria reggiana
Via Ospitaletto 6 
42044 Gualtieri (RE)
Email: info@anguriareggianaigp.it
Web: www.anguriareggiana.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto