Meloni charentais del Palatinato: quando il localismo vince sul prezzo

Considerata l'attuale tendenza alla regionalità, sempre più produttori tedeschi stanno cercando di fornire non solo le referenze classiche, ma anche frutta e ortaggi più esotici, coltivati localmente. Nel frattempo c’è lo zenzero tedesco, le patate dolci tedesche e i meloni charentais del Palatinato: la Melzig GmbH di Aschaffenburg fornisce ai suoi clienti tutti questi prodotti.

"Da due anni, abbiamo nella nostra gamma lo charentais del Palatinato, sebbene in quantità limitate. La coltivazione di volumi più grandi non sarebbe ancora vantaggiosa. Abbiamo sempre delle specialità, conosciute in altri Paesi, che coltiviamo in piccole quantità sperimentali", dice il direttore alle vendite Denis Piper.

Il clima non è sempre l'ideale per queste colture e il costo più elevato della coltivazione e della manodopera rende spesso queste merci meno competitive, eppure esiste un certo mercato per questi prodotti.

Rispetto ai prodotti stranieri, esiste chiaramente una clientela per i meloni del Palatinato: "I meloni tedeschi sono almeno due volte più costosi di quelli spagnoli o italiani. Ci sono clienti con una certa propensione al regionalismo, principalmente rivenditori specializzati. Per i maggiori rivenditori di catering, hotel e alimentari che usano meloni per antipasti e macedonie, questi prezzi non sono tuttavia sostenibili".

Al momento, la Melzig GmbH sta ritirando frutta dalla Spagna e dall'Italia: "La qualità delle merci varia di settimana in settimana, ma in generale non c'è differenza tra i due Paesi di origine, dipende dal meteo e della singola azienda".

I meloni charentais del Palatinato saranno in vendita ad Aschaffenburg per altre tre settimane. Ma durante il resto dell'anno, il frutto è parte integrante dell'assortimento. Oltre che dalla Spagna e dall'Italia, proviene anche dalla Francia e dal Marocco. "Più avanti nel corso dell'anno, abbiamo anche prodotti che arrivano dalla Repubblica Dominicana e da Guadalupa. Anche se sono molto costosi, con prezzi unitari da 8 a 9 euro, ci sono ancora clienti che li richiedono".

Contatti:
Denis Piper, Verkaufsleiter
Frischezentrum Aschaffenburg Melzig GmbH
Magnolienweg 46
63741 Aschaffenburg - Germany
Mob. +49 0159 / 04600878
Tel  +49 06021 / 15087-52
www.melzig-gmbh.de 


Data di pubblicazione:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto