Avvisi





Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

OP Agora' cresce con l'ingresso di nuovi soci

"Sono circa 370 i nostri soci produttori e 5 le cooperative agricole iscritte, tra Basilicata, Puglia, Campania e Piemonte, per una superficie totale di 1.800 ettari tra campi in rotazione e impianti fissi". A riferirlo a FreshPlaza è Francesco Musillo, direttore dell'OP Agorà, l'organizzazione di produttori ortofrutticoli sita a Metaponto (Matera), nel cuore della fascia Jonica della Magna Grecia.

A sinistra Francesco Musillo. A destra Carmine Genco.

Seppur di giovane costituzione, l'OP Agorà, nata dall'unione di imprenditori agricoli locali e delle regioni limitrofe, è diventata in pochi anni una realtà consolidata, che persegue l'obiettivo di promuovere e valorizzare il made in Italy agroalimentare a livello nazionale e internazionale.

"Tra le maggiori referenze lavorate e commercializzate – continua il manager - vi sono agrumi, albicocche, angurie, uva tavola (seedless e non), fragole, cavolfiori e finocchio, per un totale di circa 83.000 tonnellate. I vari impianti di lavorazione e confezionamento dei prodotti si trovano a Scanzano Jonico (MT), Palagiano (TA), Massafra (TA) e Pagno (CN)".

"Partirà a breve la commercializzazione dei prodotti con il brand "Io sono lucano", il progetto presentato a Matera lo scorso 8 gennaio 2019, che non solo mira a dare maggiore riconoscibilità ai prodotti locali, ma anche garantisce e tutela il consumatore finale. Un progetto cui partecipiamo per la promozione delle eccellenze agroalimentari del territorio".

"L'OP Agorà commercializza una buona parte dei prodotti nei mercati intermediari di tutta la penisola. Importante è anche la presenza nella GDO e nei mercati esteri, quali Germania, Inghilterra, Paesi dell'Est Europa".

"Durante l'anno 2018 si è verificata una serie di imprevisti commerciali che hanno messo a dura prova i nostri soci-produttori, impedendo loro di percepire il giusto reddito per le forniture di frutta e verdura. Nonostante tale contesto negativo, che ha interessato la maggior parte delle nostre referenze (in ultimo le clementine), abbiamo chiuso il 2018 con un incremento significativo del fatturato, dovuto però unicamente all'ingresso di nuovi soci nella nostra compagine. Speriamo che una maggiore aggregazione possa fornirci forza sufficiente ad affrontare le sfide di quest'anno".

"Rispetto alle prossime campagne in calendario, ad anno già avviato, possiamo confermare un aumento delle superfici per le fragole (oltre 30 ettari) e riconfermare per il 2019 circa 35 ettari per le mini-angurie, queste ultime prodotte nella zona tra Metaponto e Taranto".

"Grazie ai nostri tecnici e a quelli dei diversi associati, proseguiamo gli studi agronomici per individuare nuove varietà di uve da tavola e angurie, referenze importanti non solo per l'OP, ma anche per l'areale costiero".

"Tra le certificazioni che l'OP possiede – conclude il direttore – troviamo: GlobalGAP in opzione due, IGP del Golfo di Taranto, GRASP e Biologico".

Contatti: 

O.P. Agorà Soc. Coop. Agr.
Viale Europa 64
75012 Metaponto di Bernalda (MT)
Tel.: (+39) 0835/745658
Email: info@opagora.it
Web:opagora.it


Data di pubblicazione :
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto