Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Confronto fra mele Delicious e Fuji inoculate con Penicillium expansum

La muffa blu causata da Penicillium expansum è una grave malattia post-raccolta delle mele, che porta alla perdita di prodotto e all'accumulo di patulina.

"In questo studio, le mele Delicious e Fuji sono state inoculate con P. expansum per studiare gli effetti dell'infezione su fisiologia, qualità e rilascio di composti volatili - spiegano i ricercatori dell'Università Agraria di Gansu (Lanzhou, Cina) - I risultati hanno mostrato che P. expansum ha significativamente promosso la produzione di etilene, aumentato il tasso di respirazione e ha indotto picchi più alti di etilene e di respirazione nella frutta. Il fungo ha anche ridotto l'integrità della membrana, la compattezza del frutto e il contenuto di solidi solubili totali e acidità titolabile".

Inoltre, P. expansum ha aumentato il contenuto di composti volatili nelle due cultivar di mele. Il contenuto di alcoli e di aldeidi (composti C6) è significativamente aumentato con l'inoculo nello stadio iniziale dello stoccaggio, mentre il contenuto di esteri è aumentato a metà e alla fine dello stoccaggio. Secondo le analisi, l'acido esanoico e l'esanale sono stati i fattori più importanti per distinguere le mele Delicious e Fuji inoculate da quelle di controllo. E' interessante notare che, tra specifici composti volatili rilevati nelle due cultivar inoculate, 3 composti volatili, tra cui fenetil acetato, metil 2-metilbutanoato e etil benzene acetato, sono risultati comuni in entrambi i frutti inoculati.

Sebbene le lesioni abbiano aumentato la produzione di etilene e il tasso di respirazione, nonché abbiano diminuito la qualità delle due cultivar e influenzato il rilascio di composti volatili, gli effetti sono stati inferiori a quelli provocati da P. expansum. Rispetto a Fuji, le mele Delicious inoculate avevano un diametro della lesione maggiore, valori superiori di produzione di etilene, tasso di respirazione e contenuto di solidi solubili totali, e una minore integrità della membrana, compattezza e contenuto di acidità titolabile. Le mele Delicious inoculate hanno anche rilasciato più composti volatili, in particolare i composti volatili C6.

"In generale, l'inoculo di P. expansum ha accelerato la maturazione e la perdita di qualità, modificando i composti volatili durante lo stoccaggio e rilasciando specifici composti volatili - concludono i ricercatori - E le mele Delicious sono risultate più suscettibile a P. expansum rispetto alle mele Fuji".

Fonte: Di Gong, Yang Bi, Hong Jiang, Sulin Xue, Zhengyu Wang, Yongcai Li, Yuanyuan Zong, Dov Prusky, 'A comparison of postharvest physiology, quality and volatile compounds of ‘Fuji’ and ‘Delicious’ apples inoculated with Penicillium expansum', 2019, Postharvest Biology and Technology, Vol. 150, pag. 95-104.


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto