Il primo impianto per la produzione di fragole autunnali nelle Marche

E' l'azienda agricola FilinaraFarm di Monterubbiano (provincia di Fermo) che per prima ha creduto all'idea, lanciata dal Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari ed Ambientali dell'Università Politecnica delle Marche (UNIVPM) e dall'Assam (Agenzia per lo sviluppo Agricolo della Regione Marche), di produrre fragole nelle Marche per 10 mesi all'anno.

Altre aziende agricole seguiranno e stanno predisponendo gli impianti per il 2019, dove ognuno andrà a produrre fragole in periodi prestabiliti, così da coprire l'intero calendario, con l'esclusione di gennaio e febbraio.

L'azienda FilinaraFarm, grazie alla costruzione di un apposito impianto fuori suolo, ha iniziato la raccolta del prodotto autunnale a fine settembre 2018, raccolta che continuerà fino a metà novembre, per poi riprendere nei mesi di marzo e aprile 2019.

A quel punto, si proseguirà con i tunnel a terra sempre all'interno della stessa azienda a maggio e giugno, così da avere una produzione interamente aziendale di 7 mesi all'anno.

La fragola è un alimento richiesto dal consumatore 365 giorni l'anno. Negli ultimi anni si è assistito a un numero crescente di studi in medicina che attestano come la fragola apporti al corpo umano molti benefici.

Il fuori suolo ha permesso all'azienda agricola di eliminare la disinfestazione dei terreni per ridurre le malattie dell'apparato radicale e l'eliminazione di diserbanti, potendo invece sfruttare al meglio i benefici della produzione integrata. In quest'ottica l'azienda ha abbandonato la coltivazione di ortaggi e ha deciso di produrre esclusivamente fragole.

Come primo anno, l'azienda sta ottenendo ottimi risultati produttivi e commerciali.

La scelta varietale e la tecnica produttiva è stata supportata dal prof. Bruno Mezzetti e dal prof. Franco Capocasa dell'UNIVPM. Nell'impianto fuori suolo sono state messe a dimora 6000 piante, di cui 2000 tray plant e 4000 frigo conservate A++, divise in varietà precoci e medie.

Il gruppo Ortenzi S.r.l. "Oro della Terra" ha creduto fin da subito al progetto innovativo di FilinaraFarm e si è occupato della commercializzazione. Chi in questo mese ha assaggiato le fragole di FilinaraFarm, ha poi deciso di tornare ad acquistarle, proprio per le loro ritrovate caratteristiche di colore, profumo, ma soprattutto sapore.

Per maggiori info: b.mezzetti@staff.univpm.it 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto