Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'analisi di Ronald van Vossen (Fruit World)

Paesi Bassi: la situazione di piccoli frutti e fragole

In questo periodo si sta passando alla stagione d'importazione per diverse varietà di piccoli frutti. "Questo genera sempre un po' di caos". A constatarlo è Ronald van Vossen, direttore commerciale dell'azienda FruitWorld di Breda (Paesi Bassi). Van Vossen ha fornito un aggiornamento sulla situazione di mercato per diverse varietà di piccoli frutti.

Per quanto riguarda le fragole, al momento la coltivazione in serra olandese è un po' in anticipo. "I volumi cominciano ad aumentare notevolmente e questo genera pressione sui prezzi - ha continuato Ronald - Nelle nostre destinazioni tipiche come Germania, Svizzera, Regno Unito e Irlanda sono ancora disponibili quantitativi locali, ma nelle prossime due settimane si passerà alle fragole d'importazione. A quel punto le produzioni aumenteranno, ma anche le vendite vanno incontro a un mese tipicamente difficile. Il bello è che quest'anno la qualità delle fragole precoci Elsanta è notevole, grazie alle basse temperature notturne. Negli anni passati, la situazione della coltivazione precoce è stata ben diversa".

"Per quanto riguarda i mirtilli, a causa del maltempo in Perù, la stagione d'importazione procede lentamente. Attualmente la disponibilità limitata per via aerea e la buona richiesta da Cina e Stati Uniti sta producendo carenze in Europa. Anche il Sudafrica si aspetta un raccolto inferiore del 30-40% ed è per questo che al momento il prezzo dei mirtilli è molto elevato - ha detto il manager - Verso dicembre, la quotazione dovrebbe nuovamente diminuire perché per la fine dell'anno i volumi aumenteranno".

Attualmente il mercato dei lamponi è caratterizzato da una forte variabilità. "Ci sono grandi picchi di fornitura e questo genera una situazione diversa da una settimana all'altra. L'import di lamponi è ricominciato e entro due o tre settimane cominceremo la stagione presso la nostra azienda agricola in Tanzania. Tuttavia, il mercato dei lamponi potrebbe andare notevolmente sotto pressione a novembre".

Infine, con l'inizio della stagione messicana è cominciata la transizione verso le more d'importazione. "Abbiamo a disposizione buoni volumi di frutti di qualità soddisfacente".

Per maggiori informazioni:
Ronald van Vossen
Fruit World
Tel.: +31 (0)76 52 31 570
Email: r.vanvossen@fruitworld.nl 
Web: www.fruitworld.nl


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto