Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: cresce l'uso di serre idroponiche e la coltivazione su fibra di cocco

La fibra di cocco è un substrato di coltivazione sempre più popolare, e non solo tra i produttori spagnoli che coltivano pomodori, peperoni e cetrioli sotto serra. No, in realtà, in Spagna anche i coltivatori di frutti rossi sono sempre più attratti dalla coltivazione idroponica su substrato fibra di cocco.

Secondo Wim Roosen della Dutch Plantin, ciò è dovuto alle maggiori restrizioni da parte delle autorità europee per quanto riguarda le sostanze utilizzabili per la disinfezione del terreno. "I produttori spagnoli che lavoravano con fragole coltivate a terra, non hanno più tutti gli strumenti disponibili per la disinfezione del suolo dopo un ciclo colturale. Questo è uno dei motivi per cui sempre più coltivatori sono interessati a far crescere i loro frutti su un substrato, come la fibra di cocco".


Una coltivazione idroponica su fibra di cocco, in Spagna. I coltivatori spagnoli e portoghesi piantano i loro raccolti a ottobre. Quest'anno i primi frutti sono arrivati un po' più tardi del solito, e il primo raccolto si stima sia imminente. La scorsa settimana la temperatura era di circa 17 gradi. Tempo perfetto per il raccolto.

Attualmente la maggior parte dei 7.000 ettari di superficie coltivata a fragole in Spagna e in Portogallo è ancora a terra.

"La superficie a fragole non sta crescendo, c'è solo un'espansione notevole nelle superfici coltivate a lamponi", ha detto Roosen. "Questa coltura è cresciuta su panetti di fibra da cocco da 650 grammi. Abbiamo venduto il prodotto per molti anni in Gran Bretagna, Germania e Italia, solo negli ultimi anni hanno iniziato a utilizzarlo anche i coltivatori spagnoli e quelli portoghesi".

L'azienda Dutch Plantin ha sviluppato anche una lastra rivestita in colore nero. Secondo Wim Roosen, la temperatura di questo supporto risulta più alta e il primo raccolto viene anticipato di una settimana rispetto a quello ottenuto sulle classiche lastre bianche. I coltivatori spagnoli riutilizzano i substrati per un periodo di 4-5 anni.

"Da alcuni anni ormai stiamo vendendo sempre più sacchi di crescita ai produttori di frutti rossi in Spagna e Portogallo", ha detto Roosen. "Come risultato diretto delle norme più severe per la bonifica del terreno, i coltivatori spagnoli si stanno orientando alle serre idroponiche. Abbiamo sviluppato miscele speciali (con il giusto equilibrio di substrato) per i coltivatori di fragole nel clima mediterraneo, al fine di sostenere anche i produttori che vogliono passare a questo nuovo metodo di coltivazione. Una volta ogni tanto andiamo a visitarli e condividiamo con loro la nostra esperienza di coltivatori su fibra di cocco, facciamo in modo che ottengano i migliori risultati. I coltivatori che sono interessati ad acquisire maggiori informazioni possono contattarci in ogni momento."

Coltivazione di lamponi in Portogallo, su lastre di substrato da 650 grammi, pressato in vasi di polistirolo.

Roosen ha inoltre aggiunto: "I nostri partner locali ottengono da noi il miglior supporto, in modi diversi possibili. Gli insegniamo come lavorare con le lastre di fibra di cocco sia tecnicamente che commercialmente. Dopo la formazione sono in grado di ottenere i massimi rendimenti. E' importante che i produttori facciano la scelta giusta in termini di dimensioni delle lastre, qualità e specifiche. Questo è ciò che noi chiamiamo il nostro sostegno "prevendita". Dopo la vendita aiutiamo i produttori ad avere successo, consigliandoli sui giusti preparativi del cocco. Alle volte organizziamo delle esposizioni dei nostri prodotti insieme, o sosteniamo i coltivatori a livello locale visitando le loro serre insieme ai nostri partner. Quando c'è un potenziale mercato e abbastanza interesse locale, forniamo anche presentazioni tecniche sui nostri prodotti a base di fibra di cocco e sui nuovi sviluppi nelle tecniche di coltivazione".

Contatti:
Wim Roosen
Dutch Plantin Coir India Pvt Ltd
Tel: +31 610 569 218
Email: wim.roosen@dutchplantin.com
Web: www.dutchplantin.com

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto