Risponde la ricerca di mercato di SINUS e YouGov

Qual e' il frutto piu' popolare in Germania?

Secondo un sondaggio rappresentativo condotto da SINUS Institute e YouGov, il frutto più consumato in Germania è la mela. L'indagine prende in considerazione anche il sapore preferito e l'importanza che i consumatori danno alle mele biologiche.

In Germania nessun altro frutto viene consumato quanto la mela. Quattro tedeschi su cinque (il 79%) consumano regolarmente questo frutto. A seguire le banane con il 78% e le fragole, con il 77%. Inoltre, la maggior parte dei tedeschi è convinto che le mele non siano solo gustose, ma anche salutari. Concordano, infatti, con il detto: "Una mela al giorno toglie il medico di torno".

L'aspetto non è tutto
Due tedeschi su cinque (il 38%) preferiscono le mele multicolori, quasi altrettanti optano per quelle rosse e un quinto (il 21%) sceglie le varietà verdi. Tuttavia, il colore del frutto non conta in termini di preferenza di consumo se parliamo di prodotti senza buccia; sono, infatti, tre quarti i tedeschi che consumano le mele non sbucciate. Tuttavia, quasi altrettanti (73%) preferiscono rimuovere il torsolo prima del consumo.

Le opinioni sono più omogenee per quanto riguarda il sapore, dal momento che quasi la metà dei tedeschi preferisce le mele dolci (il 46%) e solo un quarto apprezza quelle acidule (il 24%), il resto (29%) apprezza entrambe. Naturalmente, i Tedeschi amano consumare le mele come snack salutari (il 78%), ma non disdegnano una torta di mele (63%) o una salsa alle mele (55%).

L'89% dei Tedeschi ha raccolto mele nella propria vita
A molti Tedeschi (il 43%) è capitato almeno una volta nella vita di trovare un verme nella mela. Questo potrebbe essere collegato al fatto che quasi ogni tedesco (l'89%) si è trovato, prima o poi, a raccogliere le mele. La metà circa (il 51%) proviene da alberi di altre persone, per esempio, quelli di un vicino. Tuttavia, la maggior parte delle mele viene acquistata in grandi negozi come supermercati (il 95%) o nei discount (86%). Di contro, i piccoli rivenditori come i venditori al mercato settimanale (58%), fruttivendoli (55%) e agricoltori (53%) sono frequentati più sporadicamente. Sono molto pochi (5%) i Tedeschi che acquistano i loro prodotti ortofrutticoli online.

Regionale o biologico - gli Austriaci considerano l'origine delle loro mele più importante di quanto facciano i Tedeschi
I consumatori considerano particolarmente importante che le loro mele provengano dalla Germania (il 74%) o dalla propria regione (72%). Rispetto alle mele coltivate biologicamente, questo è importante solo per circa la metà degli intervistati (53%). I tedeschi apprezzano meno l'etichetta Fairtrade (44%). Tuttavia, lo studio mostra anche che l'importanza dell'origine non è condivisa allo stesso modo da tutti i gruppi di intervistati. Inoltre, è molto importante per quasi un quinto dei tedeschi (18%) che le mele siano coltivate in regime biologico.

L'origine delle mele è persino più importante in Austria e lo studio del partner INTEGRAL lo ha dimostrato. Gli Austriaci danno molto valore all'origine locale delle mele (il 92%) e all'origine regionale (l'88%). Oltre due terzi degli Austriaci (il 70%) ritiene che la coltivazione biologica delle mele sia importante e appena sotto la metà (il 49%) apprezza l'etichetta Fairtrade.

Le varietà di mele più comuni sono la Golden Delicious e la Belle de Boskoop
In Germania le varietà di mele più comuni sono la Golden Delicious (80%), Belle de Boskoop (83%) e Granny SMith (80%). Anche Jonagold (79%) ed Elstar (75%) sono molto popolari. Mentre le mele Santana (12%), Glockenapfel (13%) e Berlepesch (14%) sono varietà meno comuni.

Fonte: Sinus Institut e YouGov

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto