Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

La Spagna consuma piu' prodotti biologici, soprattutto ortofrutticoli

Il consumo di prodotti biologici sta crescendo notevolmente in Spagna. Ecco perché, a metà del 2015, Sonia López e David Porras hanno deciso di fondare Sonbio, una ditta di commercializzazione di prodotti ortofrutticoli con sede ad Alicante, e specializzata in frutta, in particolare banane, mango e papaya, coltivati nelle Canarie.

"Abbiamo concluso accordi con alcuni agricoltori biologici che producono esclusivamente per noi - ha affermato David Porras - Ci distinguiamo per la frutta tropicale coltivata nelle isole Canarie, regione che ci permette di non dover raccogliere i frutti ancora verdi perché arrivino nel continente in condizioni perfette. Li possiamo, invece, raccogliere quando sono al perfetto grado di maturazione, il che conferisce loro un gusto completamente diverso".

La ditta è stata fondata a metà del 2015, con l'obiettivo di fornire una gamma completa di prodotti ortofrutticoli biologici, importando qualsiasi cosa richiedesse il mercato da altri Paesi. "Non esistono molte ditte sul mercato il cui portfolio contenga il 100% di prodotti biologici, e abbiamo pertanto deciso di specializzarci in questo, offrendo ai nostri clienti combinazioni di prodotti in confezioni da supermercato o sfusi per i negozi di specialità - sottolinea David - In questo modo i clienti non sono obbligati ad acquistare grossi quantitativi di frutta e verdura per avere ciò di cui hanno bisogno".

La Sonbio ha ottenuto la certificazione GlobalGAP, che garantisce le buone pratiche in termini di protezione ambientale, e che rappresenta un marchio di qualità per i supermercati e i clienti finali. "E' vero, la certificazione GlobalGAP non è obbligatoria, ma ogni giorno che passa viene richiesta sempre più spesso, e potrebbe addirittura diventare esclusivo - ha spiegato David - Alla fine se non ce l'hai, nessuno potrebbe voler lavorare con te".



Attualmente i produttori spagnoli stanno introducendo l'agricoltura biologica nelle loro aziende o cooperative in maniera graduale. "Numerosi agricoltori ci chiamano per chiederci consigli relativi al mercato bio. Stiamo assistendo a una importante crescita del settore, legata all'aumento della domanda. E sebbene sia vero che ciò accadrà più lentamente che nel resto d'Europa, siamo anche convinti che in pochi anni diventerà un segmento importante della produzione ortofrutticola, anche se comporta più lavoro, con una resa produttiva inferiore e maggiori preoccupazioni".

Ogni prodotto venduto dalla Sonbio è biologico e viene confezionato nelle strutture aziendali. Il volume delle vendite della ditta corrisponde per metà ai supermercati locali. Di fatto, "stiamo già lavorando con rivenditori al dettaglio come Lidl e Carrefour, e siamo convinti che in futuro molti altri si aggiungeranno alla lista, perché tutti, a poco a poco, stanno introducendo un reparto biologico".

Per quanto riguarda le importazioni, la Sonbio collabora esclusivamente con Paesi della zona dell'Euro, anche se alcuni prodotti potrebbero essere importati dall'America Latina o dai Paesi asiatici. "Non li acquistiamo direttamente, ma attraverso altre società europee - ha riportato David - In questo modo siamo sicuri che il prodotto che offriamo sia sempre debitamente certificato".

Uno dei prodotti in cui la Sonbio è più tenacemente impegnata è la papaya. Questo frutto ha subito un boom recentemente, e viene sempre più richiesto dai consumatori per via del suo gusto eccezionale e delle sue proprietà benefiche. "La migliore campagna per la papaya nelle Canarie è quella portata avanti nei mesi invernali, dal momento che la fioritura, che le da quel gusto e quella qualità unici, è avvenuta nei mesi estivi".

In Spagna il frutto più consumato è la banana, soprattutto quella coltivata nelle Canarie, con cui lavora la Sonbio. "Le banane - ha spiegato David - sono una scommessa sicura in questo Paese: se ne ha sempre bisogno per via della fortissima richiesta. Infatti la vediamo come un prodotto di servizio più che commerciale, poiché i margini di profitto non sono poi così elevati. E' un prodotto che dobbiamo sempre essere in grado di fornire ai nostri clienti".

Anche la domanda di mele è molto forte, soprattutto delle varietà Royal Gala e Golden. La Sonbio lavora con la frutta 12 mesi l'anno, offrendo le varietà che sono disponibili di volta in volta.

Per maggiori informazioni:
Sonia López e David Porras
Sonbio Export & Import S.L.
Calle Caucho nº7
Polig.Industrial Canastell
03690 San Vicente del Raspeig
Alicante - Spagna
Tel.: +34 965158127
Cell.: +34 606720773
Email1: administracion@sonbio.com (David)
Email2: direccion@sonbio.com (Sonia)
Web: www.sonbio.com

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto