Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Ottimi risultati per l'azienda "Benedetto Accinelli Riff98"

Rodilegno giallo su melograno: le trappole funzionano alla perfezione

Zeuzera pyrina (rodilegno giallo) rappresenta uno dei fitofagi più pericolosi per il melograno, soprattutto nei giovani impianti di 2 o 3 anni. Le larve attaccano prima i germogli per poi passare ai rami e alle branche principali. Nello scorso mese di maggio, per la prima volta, molti produttori di melograno hanno attuato la "cattura in massa" di Zeuzera installando le trappole a feromoni.

L'obiettivo è catturare il maggior numero di maschi e quindi contenere l'incremento della popolazione, ottenuto distribuendo nel frutteto 8-10 trappole per ettaro. Le catture avvengono fino a settembre e, una volta al mese, vanno sostituiti i feromoni. Poi ,il prossimo anno, l'esperienza va ripetuta.



Trappola per cattura massale e adulto di Zeuzera

Fino a pochi mesi fa, non c'era l'esperienza di cattura massale su melograno. Gli agricoltori si sono ritrovati con piante gravemente danneggiate dalle larve: stentavano a crescere e con branche che si disseccavano. E' stato verificato che per questo specifico lepidottero, la cattura massale è più efficace rispetto all'uso dei feromoni.


Frutti di melograno

"La conferma del buon risultato ottenuto nel controllo del fitofago - afferma l'esperto Benedetto Accinelli - è arrivata anche da Dino Bellussi della società Pomèl, che svolge assistenza tecnica in molte aziende agricole del sud e centro Italia. Per noi di Riff98, società fondata nel 1987, dedicata allo sviluppo tecnico- commerciale dei feromoni, è una ulteriore soddisfazione, a conferma dell'efficacia del la trappola Mastrap L (modello senza alette) per la cattura in massa del rodilegno giallo".

Negli ultimi 30 anni, sono cambiati molti criteri nel controllo degli insetti fitofagi. Il cambiamento è stato graduale: si è passati dalla lotta integrata alla difesa integrata, attuata con un uso sostenibile dei prodotti fitosanitari.


Larva di rodilegno giallo

Il monitoraggio con le trappole a feromoni, nato come uno dei pilastri della lotta guidata, resta ancora oggi un indispensabile strumento, accanto ad altri sistemi come modelli previsionali e controlli visivi, per segnalare precocemente la presenza degli insetti fitofagi e decidere quale metodo di difesa adottare.

In epoca più recente, accanto al monitoraggio, ha assunto importanza anche la lotta diretta ai fitofagi con l'impiego della confusione sessuale e del disorientamento o distrazione sessuale. In questo settore sono disponibili i diffusori Ecodian, gli unici biodegrababili e compostabili.

In Italia, i prodotti a base di feromoni hanno un ruolo sempre più importante in fitoiatria: conseguenza sia di una maggiore consapevolezza da parte degli imprenditori agricoli circa la loro utilità, sia dell'esigenza di operare seguendo le recenti normative per un'agricoltura ecocompatibile.

"In questo contesto - precisa Accinelli - la Riff98 si è adeguata alla nuova realtà, scegliendo una sede operativa più funzionale e una ragione sociale più snella negli adempimenti burocratici. Non viene modificato il nome Riff 98 e il logo, ma la ragione sociale che dal 1 ottobre 2017 è passata da: "Riff98 Soc. Coop. r.l." a "Benedetto Accinelli Riff98".

Contatti:
Benedetto Accinelli Riff98
Via Angelo Venturoli 26/B
40138 Bologna - Italy
Tel.: +39 335 5382197
Email: riff98@riff98.it
Web: www.riff98.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto