Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Crollo nei prezzi dei limoni per via del panico degli importatori olandesi

La riduzione dei prezzi nel mercato dei limoni è cominciata a fine agosto-inizi di settembre 2016. Durante tutta la stagione agrumicola argentina i prezzi sono stati estremamente elevati fino a che non sono arrivati maggiori volumi. Peter Maes van Zeghers ha dichiarato: "Nel giro di un paio di settimane, i prezzi si sono dimezzati da 30 a 15 euro a cartone".



Forte diminuzione
Secondo Peter, la causa di una riduzione così massiccia nei prezzi non è solo attribuibile ai volumi extra, perché le vendite sono andate bene. "Non sarebbero dovuti diminuire così tanto. Alcuni importatori olandesi sono entrati in panico e ciò ha generato un crollo nelle quotazioni. Alcuni hanno persino venduto a prezzi da promozione; il che non era assolutamente necessario".

I consumatori sono stufi dei prezzi alti
Al momento la stagione argentina è terminata ed è alle porte quella spagnola. "In generale siamo soddisfatti della stagione appena terminata; ora attendiamo quella spagnola. Non sappiamo ancora molto in quanto ai volumi, ma le aspettative parlano di un raccolto più abbondante rispetto all'anno scorso. Ancora non si può dire come saranno i prezzi. Non mi aspetto però che saranno elevati come quelli dell'estate scorsa. I consumatori ne hanno abbastanza di pagare i limoni a prezzi così alti".

Per maggiori informazioni:

Zeghers N.V.
Peter Maes
Europees Centrum
Werkhuizenkaai 112/154
Magazijn 30/31
1000 Brussel - Belgium
Tel.: +32 22424596
Fax: +32 22420448
Email: peter@zeghers.be
Web: www.zeghers.be

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Leggi anche:
Nessuna ragione per farsi prendere dal panico sul mercato dei limoni

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto