Un nuovo metodo ad ozono estende la conservabilita' di pomodori e uva da tavola confezionati fino al 300%

Gli scienziati della Anacail Ltd. hanno sviluppato un nuovo metodo per migliorare la qualità dei prodotti ed estendere la conservabilità di pomodori e uva da tavola sfruttando la forza germicida e fungicida dell'ozono. La società ha creato un prototipo di un sistema rapido e sicuro che trasforma parte dell'ossigeno contenuto negli imballaggi sigillati in ozono, un germicida molto efficace.

Il plasma generato da un dispositivo retrattile mantenuto brevemente a contatto con la superficie di una confezione di plastica, divide i legami tra le molecole di ossigeno (O2) presenti all'interno della confezione, che si ricombinano poi come ozono (o O3). L'ozono interagisce rapidamente con muffe, funghi e batteri eventualmente presenti negli alimenti confezionati, distruggendoli senza compromettere il sapore dei prodotti. In breve tempo, qualunque residuo di ozono ritorna al suo stato originale di ossigeno.



L'efficacia del metodo come fungicida è stata dimostrata durante test di laboratorio per migliorare la qualità della frutta, riducendo il numero dei frutti singoli che cominciano a sviluppare muffe; il metodo può estendere la conservabilità complessiva dei pomodori confezionati - basandosi sul numero di confezioni trattate con il nuovo metodo contro una confezione campione - da 5 a 20 giorni. Un miglioramento simile è stato ottenuto anche con test condotti sull'uva da tavola.

Il capo della squadra di scienziati di Anacail, il dott. Hugh Potts, ha riferito: "Siamo molto eccitati riguardo l'applicazione di questa tecnologia alla frutta confezionata. E' sicura e semplice da usare e non necessita di additivi chimici - gli effetti di riduzione della muffa vengono generati direttamente dall'ossigeno attivato dal nostro dispositivo al plasma." Potts ha riferito, inoltre, che "l'ozono ha una vita utile limitata prima di ritrasformarsi in ossigeno e non lascia alcun residuo nocivo, perciò è perfettamente sicuro da utilizzare nella decontaminazione alimentare. Si tratta di un metodo efficace per distruggere o inibire la crescita di funghi, muffe e batteri."

Il dott. Ian Muirhead, Amministratore delegato di Anacail, ha commentato: "Siamo convinti che la nostra soluzione possa determinare un impatto significativo per produttori, rivenditori e consumatori, migliorando la qualità della frutta e facendo sì che non marcisca velocemente, riducendo così anche lo spreco. La conservabilità estesa offrirà anche l'opportunità agli esportatori di pomodori e uva da tavola di espandere la loro penetrazione nei mercati d'oltremare grazie al mantenimento della qualità del prodotto per un tempo maggiore di quanto sia stato possibile fino ad ora".

Contatti:
Ian Muirhead
Anacail Ltd
Email: ian.muirhead@anacail.com
Web: www.anacail.com

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto