Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Monsanto porta tutto l'orgoglio e la tradizione del Made in Italy nel segmento Melone



La fiera Macfrut di Cesena ha fornito a Monsanto Vegetable Seeds l'occasione per presentare al pubblico e lanciare sul mercato italiano alcune interessantissime varietà di melone gialletto, come il PX 3203 e il nuovo arrivato della gamma "I Giusti", il Boutique (PX 7154). Con queste ultime proposte, Monsanto intende imporsi in modo sempre più determinato sul mercato di riferimento e su quello del melone. Le varietà presentate sono frutto di una innovazione genetica che si avvale delle tecnologie più avanzate e più qualificate ad individuare prodotti di qualità eccellente.


Lo stand Monsanto al MACFRUT 2011.

Tradizione Made in Italy
L'Italia è un Paese fortemente legato alle proprie tradizioni. I prodotti migliori si coltivano ancora come un tempo, mantenendo immutati passione e amore per la terra, la qualità e il gusto, con un occhio sempre attento alla ricerca e al perfezionamento delle tecniche produttive. Seminis punta a fare tesoro della tradizione locale, fondendola con le dinamiche globali di ricerca e innovazione che contraddistinguono da sempre Monsanto Vegetable Seeds.



Francesco Boccia, Marketing Manager di Monsanto Agricoltura Italia, sottolinea: "Proprio come la moda e l’industria automobilistica, che vantano orgogliosamente un concetto di made in Italy, anche sui meloni Monsanto promuovere la stessa idea, per imprimere una spinta maggiore al canale dell'export, e per dare un segnale forte di partnership con i produttori, ai quali da sempre Monsanto offre un supporto a tutto tondo".

Per questo, fin dal suo esordio, Monsanto ha avviato una campagna promozionale e di collaborazione con tutti i maggiori attori della filiera produttiva, che va dagli agricoltori, alla grande distribuzione fino al consumatore. "Il nuovo approccio - ricorda Francesco - è partito lo scorso 6 luglio 2011 a Barcellona in occasione dell'International Melon Forum (vedi precedente articolo), dove il team italiano si è contraddistinto per essere il più ricco in termini di offerta di prodotto e per gli importanti rapporti di partnership con i produttori, nei confronti dei quali sempre più si impegna ad offrire prodotti di qualità eccellente e contatti con la grande distribuzione".

"L'impegno di Monsanto è quello di soddisfare le esigenze di tutti i partner della filiera: i produttori per primi, offrendo loro qualità e produttività, e poi il mercato fresco/GDO dando loro conservabilità, gusto e freschezza".



"Il nostro obiettivo è quello di mettere in contatto produzione e distribuzione, con il risultato finale di creare valore aggiunto per i partner che producono e credono nelle varietà Seminis-Monsanto, e contestualmente controllare l'intera filiera produttiva: solo così il consumatore finale può avere il meglio sulla tavola", aggiunge Francesco..


Francesco Boccia, Marketing Manager di Monsanto Agricoltura Italia, Vegetable Seeds Division, mostra una nuova varietà di melone gialletto.

Meloni e Seminis: un binomio di qualità ed eccellenza
Da decenni, l'obiettivo di Seminis è quello di offrire una proposta varietale sempre più ampia. La tecnologia e la ricerca di Monsanto Vegetable Seeds, inoltre, garantiscono tipologie di meloni adeguate a qualsiasi condizione climatica, tipologia di produzione ed esigenza di mercato.


Clicca qui per scaricare una brochure sulla ricerca Seminis-Monsanto nel segmento Melone.

Contatti:
Francesco Boccia - Marketing Manager
Monsanto Agricoltura Italia – Vegetable Seeds Division
Tel. (ufficio): (+39) 0521 398429
Cell.: (+39) 346 8316220
Email: francesco.boccia@monsanto.com




Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto