Avvisi

Ricerca di Personale

Speciale continua

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

USA: la Florida promuove le proprie fragole in Irlanda

Forte della sua produzione invernale di fragole, la macchina promozionale dell'agricoltura della Florida si è messa in moto per ritagliarsi uno spazio sugli scaffali dei supermercati irlandesi.

Nel corso del mese di dicembre 2009, il Dipartimento per l'agricoltura e il servizio alla clientela della Florida (con sede a Tallahassee) ha avviato una partnership con la catena irlandese SuperQuinn per dare avvio ad attività di promozione delle fragole americane. Le prime spedizioni di merce stanno avvenendo in questi giorni. Il picco delle forniture è previsto a gennaio e febbraio 2010.

Alcuni funzionari dell'agenzia commerciale della Florida si sono recati in visita presso la SuperQuinn già lo scorso agosto, per pianificare le operazioni di vendita al dettaglio. Successivamente, il dipartimento della Florida ha lavorato con i produttori locali di fragole, per individuare i soggetti più idonei ad intraprendere il rapporto di fornitura con i distributori.

Trattandosi di primizie, le fragole della Florida sono altamente remunerate e costituiranno un gradevole e allegro contorno per le festività natalizie. La promozione irlandese rientra nel quadro della campagna marketing "Fresh from Florida", volta a promuovere le produzioni locali in tutto il Nord America e sui mercati internazionali.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto

State utilizzando un software che blocca le nostre pubblicità (cosiddetto adblocker).

Dato che forniamo le notizie gratuitamente, contiamo sui ricavi dei nostri banner. Vi preghiamo quindi di disabilitare il vostro software di disabilitazione dei banner e di ricaricare la pagina per continuare a utilizzare questo sito.
Grazie!

Clicca qui per una guida alla disattivazione del tuo sistema software che blocca le inserzioni pubblicitarie.