Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le nuove varietà rappresentano oltre il 50 per cento delle spedizioni

Previsioni sull'export cileno di uva da tavola

Il Comitato per l'uva da tavola dell'ASOEX (Associazione cilena degli esportatori di frutta) ha pubblicato la sua quarta stima per la stagione delle esportazioni 2022/23 che mostra un aumento dell'1,2% rispetto alla stima precedente, con esportazioni stimate a 555.483 tonnellate, equivalenti a 67,742 milioni di cartoni (da 8,2 kg).

Sebbene leggermente superiore alla stima di dicembre, la nuova previsione mostra un calo dell'8,9% rispetto alla campagna 2021/22. Questo è in gran parte il risultato della sostituzione varietale all'interno dell'industria cilena dell'uva da tavola.

Il presidente di ASOEX, Iván Marambio, ha commentato: "La nostra nuova stima mostra un leggero aumento rispetto a dicembre, trainato da un aumento delle esportazioni delle nuove varietà, soprattutto bianche e rosse, contro un calo delle spedizioni delle varietà tradizionali. È una grande notizia che l'impegno del settore per il rinnovamento varietale cominci a vedersi nelle nostre spedizioni, perché i consumatori potranno godere di uve da tavola cilene dal sapore migliore e di qualità superiore".

Il coordinatore del comitato, Ignacio Caballero, ha dichiarato che le nuove varietà rappresenteranno quasi 37 milioni di cartoni, mentre le varietà tradizionali, inclusa la Red Globe, raggiungeranno circa 31 milioni di cartoni in questa stagione.

"Oltre il 50% delle esportazioni di uva da tavola sarà costituito da nuove varietà, soprattutto di uve bianche e rosse. Le nuove uve bianche supereranno i 13 milioni di cartoni, quelle nere i 4 milioni di cartoni e le rosse i 18 milioni".

Arra 15, Timpson, Sweet Globe, Autumncrisp, Blanc Seedless e Cotton Candy sono tra le principali nuove varietà bianche. Quelle nere di spicco includono Sweet Favors, Sable Seedless, Sweet Sapphire, Maylen e Midnight Beauty, mentre le Timco, Allison, Sweet Celebration, Scarlotta Seedless, Arra 29, Jack Salute, Candy Hearts e Ralli Seedless sono tra le protagoniste fra le nuove varietà rosse.

Il Nord America continuerà a essere la principale destinazione delle uve da tavola cilene, con circa 37,2 milioni di casse, seguito dall'Asia con quasi 14 milioni di casse e dall'Europa con 9 milioni di casse.

La quinta stima delle esportazioni sarà pubblicata nella prima settimana di febbraio.

Per maggiori informazioni:
Karen Brux
Chilean Fresh Fruit Association
+56 (650) 218 5061
kbrux@fruitsfromchile.com
www.fruitsfromchile.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto