Il motivo è la crescente domanda

Il volume delle esportazioni di papaya vietnamita è in aumento a livello globale

Negli ultimi anni, le aziende vietnamite stanno cercando di esportare sui mercati esteri più papaya fresca visto che la domanda è in aumento sui mercati di tutto il mondo. Il frutto è considerato uno dei principali prodotti d’esportazione del Vietnam.

La Cina è uno dei mercati chiave, soprattutto perché la domanda cinese di papaya è in crescita. I consumatori, esplorando una gamma più ampia di alimenti, acquistano più frutti tropicali, generando un aumento delle importazioni dal Vietnam. Per quanto riguarda lo sviluppo del mercato d’esportazione della papaia vietnamita, Andy della V.A.F Vietnam Agriculture Food CO., LTD ha condiviso le sue riflessioni con FreshPlaza.

VAF Vietnam Agriculture Food CO., LTD ha una grande azienda di coltivazione di papaya che occupa 4.000 ettari, nella provincia di Binh Thuan. Andy ha affermato: "Possiamo fornire il frutto tutto l'anno con 7.500 tonnellate al mese, equivalenti a 150 container da 40'RF. In Vietnam, il picco della stagione di produzione della papaya va da aprile a ottobre".

In termini di varietà e mercati d’esportazione chiave, Andy ha riferito: "Esportiamo papaya a polpa sia bianca sia rossa, a seconda dei gusti del Paese di destinazione. In confronto, la domanda del frutto a polpa bianca è superiore a quella della papaya a polpa rossa. In questo momento, esportiamo papaia in Cina, Paesi Bassi, Stati Uniti, Regno Unito, Belgio e Dubai. Questi mercati hanno recentemente registrato una forte domanda di papaia, che continua a crescere ogni anno".

Per quanto riguarda il mercato cinese, V.A.F Vietnam Agriculture Food CO., LTD esporta circa 100 container di papaya al mese. Sono aperti a tutte le destinazioni e, caso per caso, l'azienda fa del suo meglio per soddisfare le esigenze dei clienti.

Per maggiori informazioni:
Andy
V.A.F Vietnam Agriculture Food CO., LTD
info@v-agrofood.com
vagrofood.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto