Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

OP Frujt Frutticoltori Jonici-Tirrenici

Vendite ortaggi dimezzate: “Dalla terza settimana non vendiamo niente!”

“Inflazione e potere di acquisto delle famiglie italiane ai minimi storici. Questo il mix micidiale che, unitamente ai rincari dei costi energetici, spiega lo stop totale delle vendite nei principali mercati ortofrutticoli a partire dalla terza settimana del mese. Per questi motivi, il mercato degli ortaggi estivi non sta andando bene, soprattutto per melanzane, zucchine e cetrioli calabresi. Nello specifico, per le zucchine parliamo di quotazioni mediamente basse di 70 cent/kg partenza, per arrivare ai mercati generali a 1 euro al chilo. Dunque il vero problema di questa campagna commerciale non risiede nell'eccesso di offerta; semplicemente, non c’è richiesta di prodotto per i motivi sopracitati". Così testimonia Giuseppe Arone, direttore e vicepresidente della calabrese Op Frujt. 

In foto: Giuseppe Arone, direttore e vicepresidente della calabrese Op Frujt

Op Frujt è una realtà associativa nata a Locri, in Calabria, specializzata nella produzione e commercializzazione di agrumi (arance, limoni, clementine, bergamotto e mandarino Tardivo di Ciaculli), kiwi, frutti di bosco (lamponi, more e mirtilli) ottenuti da agricoltura sia biologica sia convenzionale e, nei mesi estivi, colture orticole.

L'organizzazione dei produttori include circa 50 soci diretti e 5 cooperative, che conferiscono una produzione di circa 8.000 tonnellate di frutta e ortaggi, ottenuti dalla lavorazione di 700 ettari di terreni dislocati nella fertile fascia Jonica e Tirrenica della Calabria.

“Sul versante dei rincari dei costi energetici e del loro impatto sulle produzioni - conclude Giuseppe Arone - gli effetti saranno tangibili dalla prossima campagna agrumicola. Nel frattempo, gli agricoltori hanno diminuito i turni di irrigazione per risparmiare energia. Nello specifico: i quattro turni mensili sono stati ridotti a tre; quindi anziché irrigare gli agrumeti una volta alla settimana, siamo passati ai dieci giorni attuali. Si profila dunque una campagna agrumi con frutti di qualità inferiore e con minori volumi”.

Per maggiori informazioni:
OP Frujt Frutticoltori Jonici-Tirrenici
Peppe Arone
Via Pietro Migliaccio, 1
89044 Locri (RC) - Italy
+39 393 889 7534
peppearone@gmail.com
www.opfrujt.it


Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto