Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Francisco Vicente Gea, direttore commerciale di Belsán:

"Quest'anno, i limoni argentini e sudafricani compenseranno la carenza di calibri commerciali del Verna"

La stagione del limone Verna è in corso nel sud-est della Spagna. Quest'anno l'offerta di questa varietà è stata caratterizzata da basse rese e dall'abbondanza di pezzature grandi, il che ha fatto sì che all'inizio della stagione il prezzo delle dimensioni medie (quelle più commercializzate) fosse piuttosto alto.

Per questo motivo alcune aziende hanno prolungato il più possibile la stagione del Primofiore. "Quest'anno concluderemo la stagione del Primofiore intorno al 20 maggio - afferma Francisco Vicente Gea Belmonte, direttore commerciale dell'azienda murciana Belsán - Questa varietà è ancora di ottima qualità, anche se i livelli di maturazione sono già elevati. Nonostante gli ultimi Primofiore siano costosi, i loro prezzi non sono così alti come quelli dei primi Verna. Preferiamo aspettare ancora qualche settimana per trovare un mercato più stabile e prezzi più accessibili", afferma.

Le piogge di marzo e aprile hanno fatto sì che il limone Verna raggiungesse dimensioni maggiori del solito. "Inoltre, molti coltivatori di Murcia, del sud di Alicante e del nord di Almeria avevano scelto di piantare il Verna dopo i buoni risultati commerciali degli ultimi anni, ma lo hanno fatto in maniera inadeguata, cosa che ha contribuito a far sì che gli alberi producessero limoni di dimensioni non commercializzabili", afferma Francisco Vicente Gea.

"In questa campagna, quindi, ci troviamo con volumi insufficienti di Verna e calibri troppo grandi, che potremmo vendere in alcuni Paesi dell'Est, dove preferiscono pagare prezzi più bassi, o forse anche - in misura minore - nei Paesi baltici. Ciò che non riusciamo a vendere sul mercato del fresco dovrà essere destinato all'industria di trasformazione", afferma il direttore commerciale di Belsán.

A causa della situazione dell'offerta, la campagna Verna potrebbe terminare prima di quest'anno. "Data la situazione di quest'anno con i limoni Verna, questa sarà la prima stagione in cui lavoreremo con limoni provenienti dal Sudafrica e dall'Argentina e ciò ci permetterà di continuare a fornire prodotto senza interruzioni e di compensare la mancanza di pezzature commerciali del Verna".

"I limoni sudafricani e argentini stanno già arrivando in Europa e, a breve, inizieremo ad avere a disposizione tutti i tipi di calibri grazie a queste origini, i cui raccolti sono di ottima qualità quest'anno", afferma Francisco Vicente Gea.

"Molti clienti europei preferiscono il Verna quando è ancora disponibile, grazie alla sua freschezza e al fatto che può essere messo in vendita ad appena 48 ore dalla raccolta. Pertanto, nelle prossime settimane coesisteranno limoni spagnoli e limoni dell'emisfero meridionale".

Nei mesi estivi Belsán indirizzerà le sue vendite principalmente ai mercati europei. "Quest'inverno abbiamo spedito in Canada, anche se in misura minore rispetto agli altri anni, a causa degli elevati prezzi di trasporto", conclude Francisco Vicente Gea.

Per maggiori informazioni:
Francisco Vicente Gea Belmonte
Belmonte Sánchez Belsan S.L
Vereda Rincón de Gallego 16
30579 Torreagüera, Murcia - Spagna
+34 968 870 168
francisco@belsansl.com
www.belsansl.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto