L’avvio della campagna di vaccinazione avra' un impatto sulla domanda di agrumi della Florida?

In Florida è iniziato il passaggio dalle arance Navel alle Valencia. "La scorsa settimana abbiamo ricevuto il nostro ultimo carico di stagione delle Navel. Le prime Valencia sono arrivate due o tre settimane prima del previsto, perché alcuni frutteti sono misti di Navel e Valencia. Ma le avremo fino a giugno, alla fine della nostra campagna", afferma Gabriel Bernal della All American Citrus, la cui sede principale è a Miami, ma che lavora con i coltivatori di tutta la contea agrumicola, in Florida.

Bernal afferma che le arance stanno acquisendo dei buoni calibri, raggiungendo pezzature di 80 -100, che sono quelle preferite nella vendita al dettaglio. "Stiamo anche assistendo a una bella movimentazione anche nella prima categoria", dice Bernal.

All American ha concluso le spedizioni via mare di Navel e sta passando alle Valencia.

Per quanto riguarda le altre regioni produttrici di agrumi, Bernal osserva che, a seconda della quantità di frutta disponibile di categoria 1, la fornitura potrebbe essere integrata con merce messicana. "Ma ci sono stati alcuni problemi e ritardi, quindi non abbiamo ancora importato nulla", afferma Bernal. Inoltre, fa presente che le importazioni dal Marocco e dal Sudafrica, che in gran parte vanno verso il nordest, sono già terminate.

La domanda si è stabilizzata
Gli agrumi hanno goduto di una forte domanda, nel 2020, grazie ai consumatori che hanno optato per un’alimentazione più sana, e soprattutto hanno richiesto prodotti ricchi di vitamina C. "Ora la domanda si è stabilizzata, ma a un livello superiore rispetto a due anni fa", dice Bernal.

La domanda di agrumi si è stabilizzata, ma risulta a un livello più alto rispetto allo scorso anno.

Nel complesso, questo significa che i prezzi nei campi sono più alti, grazie a una domanda più forte. "E' aumentata rispetto alla scorsa stagione: un anno fa non c’erano ancora gli effetti del Covid-19. Ora i prezzi sono aumentati del 20-30 per cento", afferma Bernal.

Egli prevede che i prezzi rimarranno stabili in futuro. "Con la diffusione dei vaccini, però, potrebbe esserci una minore richiesta di agrumi della Florida. Tuttavia, se si verificasse un forte ritardo nella campagna di vaccinazione, potrebbe esserci un nuovo aumento della domanda", afferma Bernal.

Per maggiori informazioni:
Gabriel Bernal
All American Citrus
Tel: +1 (305) 213-8087
gabe@seasonsfarmfresh.com 
http://www.allamericancitrus.com/ 


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Facebook Twitter Linkedin Instagram Rss

© FreshPlaza.it 2021

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto