Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Egitto: rilasciata un'app per aiutare i coltivatori di melograno

In Egitto, la stagione delle melagrane sta procedendo molto bene, con una superficie di coltivazione che aumenta ogni anno, man mano che cresce la domanda. Secondo un’azienda d’esportazione di ortofrutta egiziana, la Green Field for Export Agri Products, la domanda dovrebbe raddoppiare nelle prossime settimane. Uno sviluppo interessante è il lancio, da parte del governo, di un'applicazione che aiuta i coltivatori a coltivare i loro alberi di melograno al fine di ottenere frutti idonei per un’esportazione di qualità.

La coltivazione del melograno diventa infatti sempre più diffusa, in Egitto, visto che la superficie aumenta quasi ogni anno. Secondo Ahmed Sediek, direttore esecutivo della Green Field for Export Agri Products, questo è dovuto alla crescente popolarità dei frutti: "In Egitto, l'area di coltivazione è quest'anno di circa 32.400 ettari, e ogni anno si espande. Questo è il risultato della forte domanda di melagrane egiziane, da quando sono stati imposti dal governo standard per proteggere i frutti di qualità. Ciò significa che solo i prodotti di qualità, cioè le melagrane che soddisfano gli standard di qualità globali, possono essere esportate sui mercati globali. Quest'anno, prevedo una grande stagione, poiché la quantità richiesta aumenta ogni settimana e la qualità comprovata per i prodotti esportati arrivati in anticipo duplicherà la domanda nelle prossime successive".

Sediek dice che il governo egiziano ha apportato un’innovazione nel settore, rilasciando un'app sul Google Play Store che aiuta i coltivatori a coltivare melograno. "Vorrei sottolineare che il Ministero dell'agricoltura e della bonifica dei terreni, rappresentato dal Centro di ricerca agricola, ha recentemente lanciato un'applicazione elettronica in "Google Play" che fornisce dettagli circa la gestione integrata delle coltivazioni di melograno. L'applicazione mira a far conoscere all'agricoltore tutti i processi agricoli delle varietà diffuse in Egitto, e ad adattare la sua coltivazione, quindi l’impianto del frutteto, il metodo di allevamento e le attività agricole, nonché il calcolo del fabbisogno di acqua e fertilizzanti. Inoltre, l’app guida l'utente nell'identificazione delle malattie e degli insetti più importanti che colpiscono alberi e frutti, e come contrastarli".

Poiché la stagione delle melagrane è stata ritardata di due settimane, la domanda è aumentata rapidamente, rendendo difficile trovare le melagrane giuste per l'esportazione: "I volumi di melagrane quest'anno sono troppo abbondanti, rispetto all'anno precedente. La stagione in corso è iniziata presto per alcune varietà, come la 116, Wonderful e per le varietà Baladi. Si è cominciato nella settimana 39, con un ritardo di circa due settimane per consentire ai frutti di raggiungere il calibro e il colore richiesti. Il meteo ha influito sui nostri quantitativi, poiché abbiamo notato una forte domanda e ricevuto richieste dai nostri clienti dalla settimana 37 per la varietà Baladi. Pertanto, la difficoltà è consistita nel raccogliere i volumi richiesti di frutti in grado di soddisfare le specifiche, poiché la maggior parte del prodotto non aveva ancora raggiunto la colorazione e il calibro richiesti. I nostri clienti di solito richiedono calibri maggiori di 84 mm, e con almeno il 70% di colore rosso in superficie", spiega Sediek.

"La nostra più grande sfida, in questa stagione delle melagrane, è massimizzare la capacità produttiva mantenendo gli stessi standard di qualità, che mettiamo sempre in cima alle nostre priorità per soddisfare al massimo i nostri clienti. I prezzi nelle aziende agricole sono aumentati, questa settimana, rispetto a quella precedente. La scorsa settimana il prezzo è stato di 0,40 dollari al kg, mentre ora dovrebbe salire a 0,48 dollari al kg per l'azienda agricola. Questo aumento è dovuto all'elevata richiesta di melagrane egiziane e alla qualità ottimale di questa stagione. Ci concentriamo principalmente su Paesi europei, Russia e Paesi del Medio Oriente, tuttavia in futuro vorremmo entrare in altri territori europei, Canada e Paesi asiatici!" conclude Sediek.

Per maggiori informazioni:
Ahmed Sediek
Green Field for Export Agri Products
Tel :+201110112936
Email: a.sediek@greenfield-egypt.com
www.greenfield-egypt.com


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto